Roma, contro il Cluj possibile emergenza in difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:11

La Roma ha superato in scioltezza l’ostacolo Parma in campionato e ora si lancia verso il prossimo impegno, il match di Europa League contro il Cluj.

Roma

I giallorossi stanno vivendo sicuramente un momento molto positivo. Nonostante le tante assenze del periodo, la squadra gira alla perfezione, ha una sua precisa identità. E i risultati stanno arrivando. Finora sul campo la Roma non ha mai conosciuto il sapore della sconfitta. Ora però non bisogna fermarsi e giovedì c’è un’altra partita da vincere, stavolta sul campo del Cluj. Dopo aver battuto facilmente i romeni all’Olimpico, ora in Europa League serve un successo per blindare il discorso qualificazione. Fonseca come al solito darà spazio a chi ha giocato di meno, anche se in questa fase gli uomini sono contati, specie in difesa.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, è tempo di rinnovi: firma un altro giovane

Roma, da valutare Ibanez e Mancini

Roma

Come sottolinea Il Corriere dello Sport andranno valutate le condizioni di Ibanez e Mancini, alle prese con problemi di natura muscolare. Il brasiliano è uscito per un risentimento ad inizio ripresa, stesso problema accusato da Mancini nel riscaldamento ma l’italiano ha stretto i denti. Ibanez in Europa League dovrebbe essere risparmiato, ma Fonseca deve fare a meno anche di Fazio e Kumbulla, ancora alle prese con il Covid. Recupera Smalling e la speranza del tecnico è quella di non dover rinunciare anche a Mancini. Altrimenti in campo, con Cristante confermato dietro, andrà Juan Jesus.

LEGGI ANCHE –>Tiago Pinto, chi è il nuovo general manager dei giallorossi