Roma, Fonseca sorride e si gode un grande Calafiori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:47

La Roma vince all’Olimpico contro lo Young Boys e mette in cassaforte il primato nel suo girone. Si torna subito a sorridere dopo il ko di Napoli.

Roma

La missione principale dei giallorossi, già qualificati, era soprattutto questa. Ritrovare al più presto la vittoria, reagire sul campo e nello stesso tempo recuperare il miglior stato di forma anche in quegli elementi che in questo periodo della stagione sono dovuti rimanere fuori, sopratutto a causa del Covid. C’è da dire che Fonseca dopo questo match può sicuramente sorridere. Per la prestazione corale e anche per quella di alcuni singoli, come ad esempio Calafiori. Straordinario il gol del gioiello classe 2002 che ha portato al sorpasso giallorosso prima del tris di Dzeko.

LEGGI ANCHE –>Roma, Petrachi a tutto campo: l’ammissione alla radio

Roma, Calafiori grande protagonista

Voti Roma Young Boys Villar
Calafiori e Villar (Getty Images)

Dopo aver provato già un paio di volte in precedenza, Calafiori si è regalato una prodezza balistica importante per il risultato e anche per l’autostima di un giovane nel quale la Roma crede tantissimo. E che dovrà al più presto blindare con un nuovo contratto. L’esterno sinistro si è avventato su una corta respinta della difesa e ha sferrato un siluro dalla distanza che si è insaccato sotto il sette. Il sigillo di Dzeko ha messo il sigillo sul risultato e su una serata che Calafiori sicuramente non dimenticherà mai.

LEGGI ANCHE –>Roma, ecco i risultati degli esami di Veretout e Mancini