Roma-Sassuolo, ESCLUSIVO Scibona: “Locatelli piace ai giallorossi. Retroscena De Zerbi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:11
Calciomercato Roma Locatelli
Manuel Locatelli (Getty Images)

Asromalive.it ha intervistato il giornalista di ‘Sassuolo oggi’ per parlare di Roma-Sassuolo, ma anche di calciomercato

Intervista di Danilo Conforti

Da sempre sfida che garantisce gol e spettacolo, Roma-Sassuolo in questo avvio di stagione avrà risvolti importanti anche in chiave Champions. Per parlare della sfida dell’Olimpico, Asromalive.it ha contattato Alfonso Scibona, giornalista di ‘sassuolooggi.it’. “Sicuramente troveremo un Sassuolo che fa molto meno fatica in trasferta piuttosto che in casa. Quando si affrontano queste due squadre l’unica cosa che non manca sono i goal, infatti ricordo che nella scorsa stagione sono state siglate ben 12 reti tra andata e ritorno”. Mister De Zerbi dovrà fare i conti con l’emergenza infortuni. “Caputo sarà out a causa della pubalgia e non verrà convocato. Non ci sarà nemmeno Chiriches, uscito malconcio dalla partita contro l’Inter. Si è sottoposto in giornata ad esami strumentali che hanno evidenziato un risentimento ai flessori della coscia sinistra. Mister De Zerbi spera almeno di recuperare Defrel per avere un cambio in più in panchina”.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Sassuolo, calciomercato passato e futuro: quanti incroci

LEGGI ANCHE >>> Verso Roma-Sassuolo, le ultime sugli infortunati

De Zerbi e Fonseca
De Zerbi e Fonseca @getty images

Roma-Sassuolo, Scibona: “Ecco perché De Zerbi ha detto no. Locatelli piace davvero”

A proposito di De Zerbi, il tecnico neroverde è stato seriamente corteggiato dai giallorossi nell’estate del 2019. “Da quello che ho saputo la Roma aveva sondato il terreno per il tecnico neroverde, ma è stato lo stesso allenatore a rifiutare ulteriori colloqui con il club capitolino, perché la sua intenzione era quella di portare avanti il suo progetto di calcio qui a Sassuolo. Al momento per lui le cose stanno andando molto bene”. Tra i calciatori rinati sotto la guida del tecnico bresciano, c’è sicuramente Manuel Locatelli. “Quello che so è che alla Roma piace tantissimo il ragazzo e insieme a Pellegrini formerebbero una coppia di centrocampisti straordinari, ma se dovessi dirti una cifra non credo che il Sassuolo lo lasci partite per meno di 30 milioni di euro”. Chiusura dedicata alla probabile formazione. “Il Sassuolo secondo me scenderà in campo con un 4-2-3-1 e questi potrebbero essere gli undici titolari: Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato Roma, sirene inglesi per il centrocampista