Verso Roma-Sassuolo, le ultime sugli infortunati

fonseca de zerbi roma sassuolo
@getty images

VERSO ROMA-SASSUOLO INFORTUNATI – All’indomani della partita vinta contro lo Young Boys, che è valso il primato nel girone di Europa League, la compagine di Paulo Fonseca si appresta a preparare il match di domenica prossima, nella delicata sfida dell’Olimpico contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi, proprio colui che aveva ‘perso’ il ballottaggio con il portoghese per la panchina giallorossa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, passi avanti per il rinnovo di Calafiori: le ultime

Infortuni Roma, le ultime

Ieri soli 45 minuti per Roger Ibanez che però è uscito per scelta tecnica e per mettere comunque un tempo sulle gambe in vista di domenica, così come è accaduto per la staffetta Pedro-Mkhitaryan. Sia il brasiliano che lo spagnolo hanno svolto prima lavoro sul campo e poi esercizi individuali. Chi invece ha svolto un alto minutaggio ieri, nella seduta di allenamento odierna ha svolto un lavoro di scarico. La situazione infortunati è sempre la stessa, visto che Mancini, Veretout e Smalling hanno svolto lavoro individuale. Proprio sui tre ieri Fonseca si era espresso così.

LEGGI ANCHE: Petrachi: “Sassuolo? Lo rifarei altre mille volte. Con Pallotta ci siamo chiariti”

Proababili formazioni Roma-Sassuolo

Pochi i dubbi di De Zerbi che a parte qualche ballottaggio (Muldur-Toljan, Obiang-Maxime Lopez e davanti con Djuricic possibile punta oppure arretrato e Raspadori confermato dal 1′). Fonseca ha recuperato sia Fazio che Kumbulla in difesa, con l’argentino che ha messo qualche minuto sulle gambe mentre l’albanese ieri non è sceso in campo.

QUI LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-SASSUOLO