Calciomercato Roma, Gomez-Gasperini è scontro: sarà addio a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Calciomercato Roma, Gomez-Gasperini ormai non hanno nulla da dividere all’Atalanta: è scontro finale. L’argentino darà l’addio a gennaio

ilicic gomez atalanta
Ilicic e Gomez, probabilmente lasceranno l’Atalanta a gennaio @getty images

Una storia Instagram per esprimere il proprio pensiero. Dopo la panchina di ieri. Il Papu Gomez ha scritto poche righe sul noto social network, annunciando, di fatto, il suo addio al club bergamasco. Una situazione che è venuta fuori dopo la partita di Champions League contro il Midtylland, quando Gasperini ha sostituito sia lui che Ilicic dopo una presunta lite alla fine del primo tempo.

”Cari tifosi atalantini, vi scrivo qua perché non ho nessun modo di difendermi e di parlare con voi. Solo volevo dirvi che quando me ne andrò si saprà la verità di tutto. Voi mi conoscete e sapete la persona che sono. Vi voglio bene, il vostro capitano”. Queste le parole dell’ormai ex capitano dell’Atalanta. Che annuncia l’addio.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, ci siamo | Firma in arrivo

Calciomercato Roma, Gomez: giallorossi e Milan vigili sul Papu

calciomercato Roma
Gasperini, ieri non ha fatto giocare l’argentino e non ha convocato lo sloveno (Getty Images)

In estate Gomez aveva rifiutato un’offerta milionaria dagli emirati. Ed è possibile che se si ripresenti di nuovo questa opportunità, allora il fantasista non si tirerà indietro. Ma in questo momento anche Roma e Milan stanno valutando la situazione, attratte dalle qualità tecniche indiscusse del calciatore.

Secondo calciomercatonews infatti, sia i giallorossi che i rossoneri avrebbero messo gli occhi sul Papu che sicuramente cambierà area già nel mercato di gennaio. A meno che Percassi non decida di cambiare il Gasp. Anche se questa situazione è assai remota visti i risultati ottenuti fino al momento dal tecnico. In ogni caso è scoppiata la bomba all’interno dei nerazzurri. E c’è da capire come continuerà la stagione dell’Atalanta, alle prese con questi problemi interno allo spogliatoio.