Roma-Torino, dopo il primo tempo giallorossi avanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36

La Roma è impegnata questa sera all’Olimpico contro il Torino nel posticipo della dodicesima giornata. Ecco come sono andati i primi 45 minuti.

Roma

I giallorossi al riposo conducono per 2-0 grazie alla reti messi a segno da Mkhitaryan, sempre più bomber della squadra di Fonseca, e da Veretout. Il tecnico Fonseca lo ha schierato ancora titolare, mandando Pedro in panchina, e l’armeno ha ripagato la fiducia dall’allenatore siglando la rete che ha sbloccato il punteggio. Ospiti in dieci uomini per l’espulsione di Singo. Nel finale il raddoppio di Veretout dal dischetto. Ma riavvolgiamo il nastro e rivediamo quello che è successo nel primo tempo.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, Totti può portare in giallorosso un campione francese

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, non solo Calafiori: altro rinnovo in vista

Roma-Torino 2-0, il primo tempo

La partita il Torino l’ha complicata da solo nel primo quarto d’ora, con l’esterno destro Singo che ha collezionato due gialli ed è finito anzitempo sotto la doccia. La Roma però è stata brava a sbloccare il match proprio quando i granata si erano arroccati in difesa. Su un tiro di Mancini dalla distanza, la respinta di Milinkovic-Savic è finita sui piedi di Spinazzola. Cross dell’esterno, ancora una respinta e siluro di Mkhitaryan sul primo palo che si insacca. Nel finale del primo tempo Dzeko si è procurato un calcio di rigore approfittando di un errore difensivo granata. Dal dischetto si è presentato lo specialista Veretout che non ha fallito. Ora un secondo tempo da vivere però per la Roma con grande attenzione per i giallorossi nonostante il doppio vantaggio.