Roma-Torino streaming: dove vedere la partita in diretta tv e su internet

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29
Roma-Torino streaming e dove vederla in diretta tv su Sky: ecco i canali e le informazioni utili per seguire in diretta i giallorossi.
Roma
(Getty Images)
Roma-Torino, incontro valido per la dodicesima giornata di Serie A, in programma oggi all’Olimpico con fischio d’inizio fissato per le ore 20.45, verrà trasmesso in tv da Sky Sport Serie A 202 (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). La telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni, con il commento tecnico affidato a Luca Marchegiani.La partita di campionato dei giallorossi sarà disponibile anche in streaming grazie al servizio Sky Go, riservato agli abbonati Sky: basta scaricare l’apposita app dal sito di Sky per seguire il match attraverso pc, tablet o smartphone. Un’altra possibilità è quella di registrarsi a Now Tv. Chi è in viaggio o non potrà vedere la partita in tv o su internet, può optare per la radio. Il match sarà trasmesso da Rai Radio1.I giallorossi di Paulo Fonseca dovranno stare molto attenti alla voglia del Torino di riuscire a conquistare almeno un punto all’Olimpico. La posizione di classifica della squadra di Giampaolo è complicata. Ma la Roma punta a fare bottino pieno, ancor più visti i risultati che sono maturati ieri sera. Certamente Fonseca farà qualche cambio in formazione, considerando che all’orizzonte c’è un’altra partita molto difficile contro l’Atalanta.
Roma
La Roma festeggia (Getty Images)

Roma-Torino streaming, le probabili formazioni (ore 20.45)

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Dzeko. TORINO (3-5-1-1): Milinkovic-Savic; Rodriguez, Lyanco, Bremer; Singo, Gojak, Rincon, Linetty, Ansaldi; Lukic; Belotti.

Roma-Torino streaming, dove vederla, streaming no Hesgoal. Sconsigliamo l’uso dei siti illegali di streaming, che propongono questi eventi dal vivo in modo illegale e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione. Tra i più utilizzati c’è il sito Rojadirecta molto noto ma con cui spesso si corre il rischio ti ritrovarsi con seri problemi ai pc con possibili virus e abbonamenti che si attivano a nostra insaputa con un semplice clic.