Roma, bordata contro l’allenatore Fonseca: “Non è adatto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11

Roma, nella rubrica “Curva Sud” su il Messaggero, il giornalista Paolo Liguori si dice preoccupato dai limiti di Fonseca. 

Fonseca (Getty Images)

“Poco ordine e quando si predispone a perdere soccombe, viene travolta”. Paolo Liguori, giornalista tifoso giallorosso, scrive così oggi su Il Messaggero, dicendosi preoccupato della lentezza con la quale Fonseca interviene a gara in corso.

“La sua minuzia nelle scelte può sembrare testardaggine” spiega ancora Liguori, toccando un punto: “Perché abbia deciso di portare Pellegrini in mediana, dopo la dimostrazione della sua maggiore attitudine dietro le punte, non si capisce”.

LEGGI ANCHE: Roma-Cagliari probabili formazioni: tanti dubbi per Fonseca

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, a gennaio si cambia: i nomi in entrata e in uscita

Roma, Liguori lancia poi la stoccata

Paolo Liguori

Senza giri di parole: “Qui non si vuole fare la formazione al posto del portoghese, dico solo che non è il tecnico adatto alla Roma. Anche Di Francesco” che sarà l’avversario di stasera “garantiva più grinta e una durata fisica per 90 minuti”.

“Fonseca resta l’ultimo ricordo pallottiano” ha concluso il giornalista, molto critico (eufemismo) nei confronti dell’allenatore giallorosso. Che nel corso delle ultime settimana ha evidenziato un certo nervosismo durante le conferenze stampa in fase di presentazione della partita. Una sconfitta onestamente non può minare quanto di buono ha fatto fino ad ora. Ma già da stasera serve invertire la rotta.