Calciomercato Roma, nuovo portiere: accelerata per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Calciomercato Roma, anche ieri Pau Lopez è rimasto in panchina, ma l’infortunio di Mirante dà un’accelerata per le trattative di gennaio.

Gollini @getty images

Mirante è partito di nuovo dall’inizio: poi un problema muscolare lo ha messo ko e il suo infortunio verrà valutato nelle prossime ore. Ormai Fonseca ha quindi deciso che Pau Lopez non è affidabile, e allora si valutano le ipotesi già per gennaio per dare al tecnico anche una scelta tra i pali.

Rimane in piedi l’ipotesi di uno scambio di prestiti con Sirigu del Torino, che ieri comunque nella gara contro il Napoli ha ritrovato una maglia da titolare dopo due turni che lo hanno visto cedere il posto a Milinkovic-Savic. Ma i granata sarebbero ancora disposti ad intavolare una trattativa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, grana portiere: ipotesi scambio di prestiti

Calciomercato Roma, per giugno si cambia strategia

Silvestri, obiettivo di mercato della Roma (Getty images)

Nel mercato estivo poi, la Roma cecherà ovviamente di mettersi al sicuro per un po’ di tempo, sempre se riuscirà a piazzare il portiere spagnolo. La strategia di mercato sarà completamente diversa: ci si muoverà per un big dei pali che probabilmente ha già fatto esperienza nel massimo campionato italiano.

Ecco che i nomi sono importanti: si parla di Cragno – scrive il Corriere dello Sport – che ieri sera è stato affrontato all’Olimpico. Poi di Gollini dell’Atalanta e di Silvestri dell’Hellas Verona. Tutti offrono ampie garanzie. Tutti hanno mostrato le loro qualità e sono subito pronti senza doversi adattare al campionato italiano. Il problema numero 1 però, al momento, rimane. E con il guaio di Mirante può diventare decisivo. La Roma è in piena corsa per un posto Champions League, che potrebbe portare soldi freschi da investire. Ecco perché non si deve lasciare nulla al caso. E si deve intervenire con celerità. Il ruolo è delicato e può spostare parecchi punti nel corso di un campionato.