Calciomercato Roma, vuole rimanere a giocare in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

Il calciomercato della Roma in questo mese di gennaio non sarà incentrato solo sugli acquisti ma anche sulle possibili cessioni.

Calciomercato Roma
(Getty Images)

Uno dei giocatori che potrebbero fare le valigie è Bruno Peres, che è in scadenza di contratto a giugno 2021. Questo vuol dire che i giallorossi solo a gennaio potrebbero cederlo con la speranza di incassare qualcosa dal suo cartellino, altrimenti sarà libero di firmare per chiunque a parametro zero. Tuttavia non è nemmeno da escludere che alla fine possa rimanere, considerato che Fonseca lo reputa un giocatore importante per il suo organico. E lo conferma il fatto che è stato molto utilizzato dal tecnico portoghese.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, il brasiliano una occasione a parametro zero

LEGGI ANCHE —>Roma, ballottaggio per la fascia destra: ecco i nomi

Calciomercato Roma, Bruno Peres vuole rimanere in Italia

Calciomercato Roma
Bruno Peres (Getty Images)

Come riporta il Corriere dello Sport, il futuro di Bruno Peres difficilmente sarà giallorosso, anche se farà di tutto in questi mesi per meritarsi una riconferma. Ma il calciatore brasiliano vorrebbe rimanere in Italia e ha affidato la procura a Francesco Totti. E di sicuro le offerte non dovrebbero mancare per un giocatore che da quando è tornato nella capitale ha avuto un rendimento sicuramente positivo, dimostrando di essere cresciuto tanto sotto tutti i punti di vista.