Calciomercato Roma, colpo vicinissimo | Tutti i vantaggi economici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10

Calciomercato Roma, l’arrivo di Bernard dell’Everton potrebbe portare ad una plusvalenza se nell’operazione entrasse Olsen: Pinto è a lavoro

Bernard @GettyImages

Gli incastri economici, in questo periodo, sono di fondamentale importanza per cercare di portare alla conclusione una trattativa di mercato. E quella che potrebbe portare Bernard alla corte di Fonseca ne ha tutti i crismi, se nella stessa venisse inserito Olsen, già in forza all’Everton e che Ancelotti ha fatto sapere di voler riscattare.

Stamattina Il Romanista scrive proprio in questo senso: se entrambe le società decidessero di chiudere la questione senza mettere mano al portafoglio – cosa che fa gola a tutti – potrebbero anche pensare di far lievitare il costo del cartellino per entrambi: per esempio, si potrebbero accordare per 12 milioni. La Roma piazzerebbe un +6 di plusvalenza; per l’Everton invece il colpo sarebbe totale, visto che prese Bernard a parametro zero. I club sono a lavoro sotto questo aspetto. E il procuratore del calciatore, Adriano Spadotto, è atteso nei prossimi giorni in Inghilterra. Il nocciolo della questione potrebbe essere l’ingaggio di Bernard, che però lui stesso è pronto a tagliarsi con una dilazione del contratto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, passi avanti per l’obiettivo | Agente in Europa

Calciomercato Roma, Pinto lavora anche per l’esterno

paulo fonseca
Fonseca, ha dato i nomi a Pinto per intervenire sul mercato @getty images

Nonostante la positività al Covid che non gli ha permesso di andare a seguire la squadra a Crotone, Pinto ha continuato a lavorare da Roma. E ieri ha alzato il telefono cercando di riallacciare il discorso Reynolds con i Dallas, l’elemento che ha fatto scendere in campo, nella trattativa, anche Ryan Friedkin.

L’accordo con la Juventus ancora non c’è e, i giallorossi, sperano di potersi reinserire nella corsa all’esterno. Tutto dipende dalle commissioni che la società della Capitale ha ritenuto troppo alte. E allora si punterà a convincere il procuratore del giovane terzino ad abbassarle, facendo capire che in questo caso ne gioverebbe anche Reynolds, a cui verrebbe garantito un trattamento adeguato sotto il profilo dell’ingaggio.