Calciomercato Roma, nodo rinnovo da risolvere: spunta la clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Calciomercato Roma, oggi Pinto verrà presentato alla stampa. Per lui c’è subito il nodo del rinnovo di Mkhitaryan.

Mkhitaryan, per Pinto subito la questione del rinnovo dell’armeno (getty images)

Superato il Covid, già ieri Pinto si è visto a Trigoria a scambiare qualche battuta – con mascherina Fp2 e non quella brandizzata Roma – con Fonseca. Oggi il nuovo dirigente giallorossa sarà presentato alla stampa. Ma per lui ci sono già alcuni nodi da risolvere. Soprattutto per quanto riguarda i rinnovi.

Quello più imminente riguarda Mkhitaryan: l’armeno va in scadenza alla fine della stagione e, secondo quanto scrive Sky Sport, la Roma non ha nessuna intenzione di lasciarlo andare. Anche perché, nel contratto che adesso lo lega al giallorosso, il trequartista ha una clausola che gli permetterebbe di andare via a parametro zero. Una situazione da evitare.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, scambio improvviso in Serie A

LEGGI ANCHE: Roma, Tiago Pinto si presenta: domani la conferenza

Calciomercato Roma, non si vuole ripetere l’errore Salah

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

Una clausola che ha visto protagonista anche Momo Salah: che allora decise di non rimanere alla Fiorentina perché al momento del riscatto aveva avuto la possibilità di dire lui, l’ultima parola, sul suo futuro. La Roma, oltre a puntare decisamente su Mkhitaryan, non vuole perderlo a zero in caso decidesse a fine stagione di cambiare aria. L’armeno, al momento, non ha questo pensiero. Ma non si sa mai, e Pinto si vuole cautelare.

Subito dopo si passerà a Karsdorp e Pellegrini: entrambi sono in scadenza nel 2022 ma Fonseca li vede centrali nel suo progetto tecnico. La controprova è che i due sono stati utilizzati fino al momento con enorme regolarità dal tecnico portoghese. Pinto quindi ha già il suo bel lavoro da fare.