Roma, l’ex fa discutere: “La Lazio? Sono un professionista, certo che l’allenerei”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Roma, in vista del derby contro la Lazio sono stati ascoltati numerosi ex calciatori giallorossi: tra questi c’è anche chi ha detto che allenerebbe volentieri la Lazio, ovvero Amantino Mancini.

Roma
Mancini (Getty Images)

L’ex esterno offensivo della Roma Amantino Mancini ha parlato oggi pomeriggio ai microfoni di Sky Sport. Autore di uno storico gol di tacco in un derby contro la Lazio, ha ammesso candidamente che sarebbe ben felice di allenarla. “Se mi dovesse chiamare la Lazio? Andrei ad allenarla perché sono un professionista”. Contento lui…

Battute a parte, la carriera da allenatore di Mancini non è ancora decollata. Dopo una brevissima esperienza al Foggia, ora è in Brasile alla guida del Villa Nova. Chissà se come fatto da calciatore in giallorosso riuscirà in poco tempo a portarsi alla ribalta. Interessante però conoscere il suo parere sulla Roma attuale e sul derby: un argomento che conosce molto bene.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, ESCLUSIVO: sfida a Juve e Milan, le cifre

Roma, le parole di Mancini

Roma
(Getty Images)

“Un calciatore della Roma che mi somiglia attualmente per caratteristiche penso sia Mkhitaryan, è un giocatore tecnico, veloce a cui piace puntare l’uomo. Nella Lazio l’allenatore Inzaghi sta facendo un ottimo lavoro, grazie soprattutto al modulo che gli dà equilibrio.

Cosa dovrà fare la Roma per vincere il derby? “La Roma dovrà essere attenta e cattiva, ma Fonseca sta lavorando molto bene con questa squadra. I giallorossi sono favoriti perché stanno attraversando un momento di maggiore solidità. Il derby però rimane sempre una partita particolare, che di solito viene portata a casa da chi riesce a essere più concentrato”.