Calciomercato Roma, nuovi guai per Pinto: il prezzo non si abbassa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41

Calciomercato Roma, nuovi guai per Pinto: la richiesta si alza. Niente sconti nonostante il contratto sia in scadenza, il River Plate per Montiel chiede 13 milioni di euro.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

La delusione del derby perso in malo modo contro la Lazio è ancora fresca. I problemi ora arrivano anche in sede di calciomercato dove i rinforzi chiesti da Fonseca tardano ad arrivare. Tiago Pinto sta provando a portare in giallorosso un attaccante e un esterno destro, ma sta incontrando non poche difficoltà. E nelle ultime ore se n’è aggiunta un’altra per quanto riguarda l’esterno.

Le ipotesi per il ruolo di nuovo esterno destro nel classico 3-4-2-1 di questa stagione sembrano riguardare ormai i soli Celik del Lille (che però ha un costo decisamente alto) e Montiel del River Plate, che non ha rinnovato con gli argentini.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, un acquisto per rilanciarsi per la Champions

LEGGI ANCHE –>Roma, tutti sotto esame: non solo Fonseca nel mirino

Calciomercato Roma, nuovi problemi per Montiel

Calciomercato Roma
Montiel con il tecnico Gallardo

Il problema è che il River Plate nonostante la scadenza del contratto non intende fare sconti. Secondo quanto riportato da Tyc Sports la Roma sarebbe arrivata a 7 milioni di euro, ma ne servono almeno 12 o 13. Tra l’altro il River Plate non ha ancora perso del tutto le speranze di rinnovare il contratto. L’agente del calciatore Pablo Sabbag sta tornando dall’Europa e potrebbe mettersi al tavolino con i dirigenti del club per trovare una nuova intesa.