Roma, Fonseca nel mirino: a Trigoria Friedkin furiosi con l’allenatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:55

Roma, il giorno dopo il derby la dirigenza americana ha fatto tappa a Trigoria. Giornata non semplice per Fonseca, entrato nel mirino.

Roma
Fonseca (Getty Images)

Day After agitato in casa Roma secondo quanto riportato da “La Repubblica”. Viene descritta una giornata non troppo tranquilla a Trigoria dopo la disfatta nel derby di venerdì. Ieri i Friedkin si sono recati al centro sportivo per fare il punto della situazione con Tiago Pinto. Ma, nonostante i toni non siano stati accesi ma soprattutto di comprensione, il general manager ha dovuto raccogliere i malumori di Dan e Ryan nei confronti del tecnico.

Ai Friedkin non è andata giù la sconfitta. Ma non tanto il risultato ma soprattutto l’atteggiamento della squadra in una partita così importante. Molle, senza idee e remissiva. Questo viene contestato a Fonseca: non essere riuscito a dare quella marcia in più che serve in questi casi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Pinto pensa ai rinforzi: ieri nuovo colloquio

Roma, Fonseca nell’occhio del ciclone

Roma
La delusione giallorossa (getty images)

Rimane il malumore per una gara che avrebbe potuto dare una svolta decisiva alla stagione della Roma e che invece ha dato una mazzata psicologica importante. Musi lunghi e facce scure al ritorno in campo e confronto anche tra il tecnico e i propri calciatori. Analisi degli errori in primo piano.

Ma soprattutto un colloquio per capire cosa è davvero non funzionato nella testa dei calciatori. Che sicuramente hanno pagato a caro prezzo il gol subito dopo un quarto d’ora: ma la mancanza di una reazione ha già fatto scattare l’allarme. Dopo venerdì la panchina di Fonseca è meno sicura del solito.