Roma, aspettando rinforzi le gerarchie tra i pali possono cambiare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:10

La Roma guarda avanti con rinnovata fiducia al restart del campionato, con un girone di ritorno che si preannuncia davvero infuocato.

Roma
Pau Lopez (Getty images)

La formazione di Paulo Fonseca proverà ad agguantare quel piazzamento Champions che sarebbe davvero molto importante per le casse societarie. E per agguantarlo non bisognerà commettere degli errori grossolani, cercando di conquistare punti contro tutti. A partire dal Verona, prossimo avversario di domenica. In attesa dei rinforzi, il tecnico portoghese deve sciogliere un nodo importante, quello relativo al portiere titolare.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, caccia all’erede di Dzeko

LEGGI ANCHE —>Roma, si complica la pista a parametro zero

Roma, Mirante può tornare titolare

Roma
Mirante (Getty Images)

Pau Lopez non è stato soddisfacente nel suo rendimento, ha commesso contro lo Spezia (sia in Coppa che in campionato) degli errori impossibili da non sottolineare. Dunque il posto dello spagnolo è tutt’altro che certo, anche perchè nel frattempo Mirante ha superato la lesione al bicipite femorale che lo aveva fermato alla fine dello scorso anno e adesso è pronto per tornare ad allenarsi in gruppo. Contro gli scaligeri potrebbe essere lui a difendere i pali della Roma. Ad ogni modo per il prossimo anno si dovrà cercare un nuovo portiere, ma prima bisognerà cedere Lopez. Come sottolinea Il Corriere dello Sport non è impresa semplice, vista l’alta valutazione a bilancio. Le alternative sono gli italiani Cragno, Silvestri e Gollini.