Calciomercato Roma, rivoluzione in attacco: caccia all’erede di Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05

Calciomercato Roma, si profila una vera rivoluzione nell’attacco giallorosso in questi ultimi giorni della sessione invernale: Dzeko è in uscita e si valutano i possibili sostituti.

Roma, Dzeko sotto esame
Dzeko (getty images)

Clamoroso da Trigoria: Edin Dzeko è sul mercato. Lo scrive il giornalista del Corriere dello Spor Roberto Maida, entrando nei dettagli della discussione avuta dal capitano giallorosso con l’allenatore immediatamente dopo la gara persa contro lo Spezia.

Intanto domani Dzeko non ci sarà: ufficialmente per una contusione che non gli permetterà di scendere in campo. Ma si addensano nubi nerissime sul futuro dell’attaccante. A Trigoria è polveriera Roma.

LEGGI ANCHE: Roma-Spezia, l’annuncio di Fonseca in conferenza stampa | Live

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, si complica la pista a parametro zero: spunta l’Inter

Calciomercato Roma, spuntano Diego Costa e Giroud

Calciomercato Roma
Diego Costa (Getty Images)

Fonseca aveva chiesto la cessione di Dzeko subito dopo la sconfitta contro il Siviglia in Europa League. Il portoghese aveva praticamente messo alla porta sia lui che Kolarov – ceduto all’Inter – e la Roma lo aveva accontentato vendendo il calciatore alla Juventus. La trattativa saltò e lo ricordiamo tutti perché Milik non dava garanzie sotto il profilo fisico ai Friedkin.

Ora questa nuova puntata. Improvvisa. O forse no. Fatto sta che Dzeko potrebbe partire anche la prossima settimana proprio in chiusura di calciomercato. La situazione è chiara e delineata. E ormai i margini per rientrare non sembrerebbe ci siano. Se l’attaccante rimarrà a vestire il giallorosso per i prossimi sei mesi, difficilmente vedrà il campo. E già spunta il nome di Diego Costa, svincolato dall’Atletico Madrid e in cerca di sistemazione, con un ingaggio simile a quello di Dzeko. Per il momento il club più vicino al suo ingaggio è il Wolverhampton, ma l’affare Willian Jose è in dirittura d’arrivo . Mendes, il procuratore, conosce Pinto dai tempi del Benfica e potrebbe agevolare la trattativa. Si potrebbe pensare anche a Giroud, che non trova grosso spazio al Chelsea e che in vista degli Europei potrebbe cercare più minutaggio. E la Roma, per il francese, sarebbe la soluzione ideale.