Calciomercato Roma, si pensa già al post Dzeko: pronta l’offerta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Calciomercato Roma, con Dzeko in uscita, i giallorossi si muovono per il sostituto: offerta al Gent per Yaremchuk: è lui l’obiettivo.

calciomercato roma

Dzeko lavora a parte. Al momento, di ricucire lo strappo con Fonseca, non se ne parla. E allora la Roma si sta muovendo per trovare un sostituto del bosniaco, ormai alla porta di Trigoria. E seconda quanto scrive la testata belga “Voetbal24”, i giallorossi avrebbero tentato il colpo Yaremchuk, attaccante ucraino di 25 anni.

Pinto si sarebbe presentato con un’offerta di 12 milioni di euro, ritenuta al momento troppo bassa dal club belga che vorrebbe guadagnarci qualcosa in più dalla cessione del calciatore. La trattativa comunque è in corso, con la Roma che ci proverà fino alla fine di questa sessione di mercato. Rimangono però in piedi altre piste. Un po’ fredde, ma non del tutto scartate. Il tempo risicato non permette di escludere nessuno a prescindere.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Dzeko nello scambio | Due per uno

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, addio Dzeko | Pretendente a sorpresa

Calciomercato Roma, c’è anche Diego Costa

roman yaremchuk
Yaremchuk @getty images

Resta di conseguenza in auge l’ipotesi Diego Costa: lo spagnolo, ricordiamo, si è svincolato dall’Atletico Madrid, chiuso dall’arrivo di Suarez. Simeone ha provato a farli convivere, ma non c’è riuscito. E allora l’ex Chelsea ha deciso di salutare. La Roma guarda interessata al suo profilo. Soprattutto se Dzeko verrà piazzato nel corso dei prossimi giorni, altrimenti la trattativa è destinata a scemare.

Questa seconda ipotesi, comunque, cozzerebbe con la linea che Friedkin, insieme a Pinto, ha deciso di intraprendere: puntare su elementi giovani che possono essere un investimento importante anche per il futuro. Ma con gli obiettivi che la Roma deve raggiungere possono diventare una “scusante” per fare uno strappo alla regola. La Champions League è troppo importante. Soprattutto sotto l’aspetto economico, oltre che sportivo. Quindi ancora non è detta l’ultima parola.