Roma-Verona, recuperi importanti per Fonseca: una certezza e un dubbio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40

Roma-Verona, Fonseca recupera Pellegrini che sarà in campo. Più difficile rivedere Pedro, che ha lavorato a parte, mentre ci sono speranze per Mkhitaryan.

Roma
Pellegrini, ha recuperato (getty images)

Una buona notizia arriva da Trigoria: Pellegrini contro il Verona sarà regolarmente in campo. Il capitano giallorosso già ieri si è allenato con il gruppo e quindi sarà a disposizione di Fonseca per una gara difficilissima contro una formazione, quella di Juric, che vive uno straordinario momento di forma. Un recupero importante che però non risolvi i dubbi su chi scenderà in campo all’Olimpico.

Rimangono comunque i problemi in attacco: Pedro e Mkhitaryan infatti soffrono ancora di acciacchi muscolari che li tengono in dubbio. Il tecnico portoghese spera di recuperare l’armeno che oggi è rientrato parzialmente in gruppo. Altrimenti spazio al classico 3-5-2 visto contro lo Spezia, con Mayoral e Carles Perez a comporre il reparto avanzato.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, è brasiliano il sogno per il dopo Dzeko

Roma-Verona: sarà il giorno di El Shaarawy?

Calciomercato Roma
Stephan El Shaarawy @GettyImages

Speranze di esserci non ce ne sono. Anche perché El Shaarawy fino a ieri era ancora positivo al tampone – con bassa carica virale – e ancora non ha nemmeno svolto le visite mediche. Oggi nuovo controllo e se riuscirà a negativizzarsi correrà immediatamente a Villa Stuart per sottoporsi alle visite mediche. Poi sarà countdown per il suo secondo debutto con la maglia giallorossa addosso.

In questo fine settimana dovrebbe arrivare anche Reynolds: il giovane terzino americano ha risolto i suoi problemi ed è atteso nella Capitale domani, o al massimo sabato. Probabilmente sarà anche in tribuna per la prima gara del girone di ritorno. Una seconda parte di campionato che lo vedrà protagonista con la maglia della Roma dopo una trattativa estenuante.