Avversarie Roma, Braga e Juventus perdono i pezzi: le ultime sugli infortuni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:14

La Roma affronterà la Juventus nel prossimo turno di Serie A, mentre in Europa League tra poco più di due settimane se la vedrà col Braga: tutte e due le avversarie sono alle prese con degli infortuni.

Roma
Andrea Pirlo (Getty Images)

La squadra allenata da Pirlo stasera sarà in campo nella semifinale di andata di Coppa Italia contro l’Inter. Una partita molto sentita in cui il turn over sarà minimo e dovrebbe riguardare per lo più la difesa. Possibile un turno di riposo per Chiellini, in dubbio anche la titolarità di Bonucci. Buffon tra i pali dovrebbe prendere il posto di Szczesny.

Non fanno parte della lista dei calciatori convocati né DybalaRamsey. Tutti e due dovrebbero saltare anche la partita contro la Roma. L’attaccante argentino non sembra in grado di tornare a disposizione già sabato e sta proseguendo un percorso di recupero personalizzato. La Juventus nutre qualche speranza in più per Ramsey, ma visti i continui problemi fisici del gallese anche in caso di recupero lampo è probabile la massima cautela e immaginarlo titolare contro i giallorossi è davvero difficile.

Leggi anche: Roma, Allegri già decisivo sul calciomercato

Leggi anche: Calciomercato Roma, colpaccio in Spagna | Operazione a zero

Avversarie Roma, il Braga perde Iuri Medeiros

Braga-Roma
L’allenatore del Braga Carvalhal (Getty Images)

Brutta tegola per lo Sporting Braga. La società ha annunciato tramite il suo sito ufficiale che Iuri Medeiros sarà sottoposto a intervento chirurgico dopo un infortunio al ginocchio sinistro rimediato durante la sfida di coppa contro il Santa Clara dello scorso. Il calciatore dovrà stare fermo per non meno di sei mesi e non sarà quindi a disposizione per la doppia sfida contro la Roma valevole per i sedicesimi di finale di Europa League. Nonostante la sua assenza la squadra di Carvalhal è riuscita a vincere agilmente per 4 a 0 la gara di campionato sul campo della Moreirense, mandando in gol Silva, Fransergio, Horta e Castro.