Roma, ecco come potrebbe cambiare la Coppa Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:42

Per la Roma il cammino in Coppa Italia quest’anno si è già interrotto contro lo Spezia. Se ne riparlerà nella prossima stagione.

Roma
Coppa Italia (Getty Images)

Finito il sogno di portare a casa questo trofeo in questa stagione, la formazione giallorossa ci riproverà nella prossima, quando entrerà in scena come al solito dagli ottavi di finale in poi visto che dovrebbe piazzarsi tra le prime otto della classifica, salvo clamorosi ribaltoni. La Coppa Italia è da sempre uno degli obiettivi stagionali del club. Da tempo si pensa a dei cambiamenti riguardo il format di un torneo che vede scendere in campo le squadre delle serie minori fin dall’estate ma che alla fine vede sempre le big arrivare in fondo, riservando meno sorprese di quante ad esempio ne riserva la storica FA Cup inglese. Ci dovrebbero essere novità comunque nel prossimo futuro, anche se difficilmente ci saranno ribaltoni.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, la Juventus stregata da Mancini

LEGGI ANCHE –>Roma, è allarme diffidati: ecco il piano di Fonseca

Roma, Coppa Italia tutta ad eliminazione diretta

Juventus-roma
Getty images

Repubblica parla infatti di un nuovo possibile format per la Champions League (con 4 squadre in più) ma anche per la Coppa Italia. Un torneo che garantisce comunque introiti importanti per la Lega, ovvero 35 milioni di euro di diritti. Le novità riguarderebbero le partite di ottavi e quarti di finale, che si giocherebbero tutti in una sola settimana e non più in due. Anche le semifinali, così come le altre partite, diventerebbero gare uniche e non più andata e ritorno. Una decisione che vedrebbe dunque la Coppa Italia con ancora minor spazio, considerato che potrebbero aumentare per alcune formazioni gli impegni europei.