Roma, Pinto blinda Fonseca: “Allenatore di classe internazionale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06

Roma, il general manager giallorosso ha parlato ai microfoni dell’emittente portoghese Sport.Tv, tessendo le lodi a Fonseca e al suo lavoro. 

Paulo Fonseca (Getty IMages)

“Il suo sostegno, nei miei confronti, quando sono arrivato alla Roma, è stato spettacolare. È un grande allenatore, con molta esperienza. È un tecnico di classe internazionale”. Tiago Pinto non ha dubbi sull’operato di Paulo Fonseca. Anzi, il general manager giallorosso tesse le lodi al tecnico. Segnale importante, questo, per il futuro.

Perché se ormai da diverse settimane si parla sempre con maggiore insistenza di Massimiliano Allegri, queste dichiarazioni vanno nella parte opposta. Pinto stravede per Fonseca. E se quest’ultimo riuscisse a raggiungere la Champions League il prossimo anno, non è detto che alla fine il matrimonio non possa continuare.

LEGGI ANCHE: Roma, le ultime da Trigoria: emergenza totale in difesa

Roma, Pinto sugli obiettivi della squadra

Roma
La Roma, ieri, in Europa League (getty images)

Dobbiamo avere una mentalità competitiva – ha ribadito – e affrontare ogni partita come fosse una finale. Se pensiamo alla finale di Europa League o alla fine del campionato, nel frattempo accadranno delle cose che ci sfuggiranno. Se vogliamo combinare qualcosa prima dobbiamo centrare l’obiettivo di eliminare il Braga”.

Poi, Pinto, ha chiuso spiegando i primi giorni nella Capitale, tirando un primo bilancio: “L’inizio non è stato facile a causa del Covid – ha ammesso sinceramente – quando sono arrivato ero ancora contagiato. C’erano diversi problemi al mio arrivo. Inoltre c’era anche il mercato aperto e il mio adattamento non è stato facile. Ad ogni modo sono super eccitato e motivato. Ho fiducia nel progetto e sento la fiducia dei proprietari. Credo che la Roma abbia un potenziale incredibile. Sta a me dimostrare di aver le capacità per portare avanti tutto questo”.