Roma, le ultime da Trigoria: l’emergenza non si placa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14

La Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria in vista della partita di Europa League contro il Braga: non giungono buone notizie per Fonseca.

fonseca benevento roma
@getty images

La difesa resta in emergenza. Alla ripresa degli allenamenti a Trigoria Fonseca ha dovuto constatare gli attuali problemi della retroguardia rimaneggiata a causa dei numerosi infortuni. Qualche speranza arriva solo da Bryan Cristante che si è allenato parzialmente con gruppo e che quindi potrebbe essere impiegato con il Braga o in caso preservato per avere almeno una soluzione in più in difesa. Perché Cristante come ormai noto oltre che da centrocampista in questa stagione è diventato un’importante alternativa nel ruolo di centrale nella difesa a tre, preferito stabilmente a Fazio e Juan Jesus.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, la Juventus stregata da Mancini

LEGGI ANCHE –>Roma, la priorità dei rinnovi: i Friedkin hanno deciso

Roma, in sei si allenano ancora a parte

Chris Smalling (Getty Images)

Sono ben sei i calciatori che anche questa mattina si sono allenati a parte. Oltre al lungodegente Nicolò Zaniolo, anche i difensori centrali Chris Smalling, Marash Kumbulla e Roger Ibanez più i terzini Davide Santon e Riccardo Calafiori. La speranza è quella di recuperare Smalling e Kumbulla per la partita contro il Milan, e di avere almeno uno dei due pronto per giocare titolare. Per Ibanez si dovrà invece aspettare qualche giorno in più.

Intanto contro il Braga in attacco potrebbe giocare Borja Mayoral. Tramontata definitivamente l’ipotesi del doppio centravanti dopo il fallimento di Benevento, lo spagnolo sembra più adatto a giocare contro i portoghesi in una partita in cui si dovranno sfruttare gli spazi aperti che lasceranno nel tentativo di rimediare al ko dell’andata. Dzeko invece sarà il titolare nella partita contro il Milan in campionato. La sua esperienza e abitudine a giocare partite di questo livello potrebbe essere fondamentale e Fonseca si affiderà a lui per portare a casa una vittoria che sarebbe preziosissima.