Calciomercato Roma, a volte ritornano | Suggestione dalla Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42

La Roma lo ha seguito per un periodo ed ora potrebbe tornare a pensarci: ritorno di fiamma in Spagna per i giallorossi

Calciomercato Roma
Il general manager della Roma Tiago Pinto

Il calciomercato invernale è ormai alle porte da tempo, ma la Roma ha dovuto lavorare a lungo per cercare rinforzi per la rosa a disposizione di Paulo Fonseca. Così Tiago Pinto ha portato nella capitale due nuovi arrivi che potrebbero rivelarsi importanti. Il primo è Stephan El Shaarawy, che nelle ultime partite ha fatto vedere lampi di una buona condizione, mentre l’altro è Bryan Reynolds che ancora non ha esordito per varie vicissitudini.

Un obiettivo che la Roma ha però seguito a gennaio era anche un calciatore di Serie A, che sembrava essere vicino all’approdo in giallorosso, senza però riuscire a chiudere il colpo. In estate però la società romanista potrebbe nuovamente tornare a pensare a lui come colpaccio per la prossima stagione.

Calciomercato Roma, suggestione Gomez: a giugno il nuovo assalto

Papu Gomez (Getty Images)

La Roma nella scorsa sessione invernale sembrerebbe essere stata molto vicina all’acquisto di Alejandro Gomez. L’ormai ex capitano dell’Atalanta dopo il litigio con Gasperini ha deciso di lasciare la ‘Dea’, così i giallorossi hanno tentato il colpaccio, poi non andato a segno. Ma le speranze di vedere il ‘Papu’ con la maglia della Roma potrebbero non essere del tutto sfumate.

Infatti, secondo quanto riportato da ‘Calciomercato.it‘, viste le deludenti prestazioni dell’argentino al Siviglia, dove è arrivato un solo gol in sette partite disputate, il calciatore potrebbe pensare ad un immediato ritorno in Serie A. Nelle ultime due partite Gomez ha giocato solo 10 minuti contro l’Osasuna ed è stato sostituto all’intervallo contro il Barcellona. Un’esperienza in Spagna che dunque non sta andando proprio come poteva sperare l’ex numero 10 dell’Atalanta. Dunque un possibile ritorno di fiamma dal valore che si aggira intorno ai 6 milioni di euro. Ma attenzione sempre a Inter e Milan, che osservano con interesse da tempo il ‘Papu’.