Calciomercato Roma, Allegri snobbato: “Fonseca è tra i migliori”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40

Il futuro di Massimiliano Allegri è incerto, ma arriva il rifiuto da parte del club: poi l’elogio al tecnico della Roma, Paulo Fonseca

paulo fonseca
@getty images

Si avvicina il match degli ottavi di Europa League per la Roma. Giovedì infatti giallorossi affronteranno lo Shaktar Donetsk all’Olimpico, in una partita d’andata fondamentale per cercare di mettere al sicuro il discorso qualificazione sin da subito. La squadra ucraina è stata spesso avversaria della Roma in Europa, l’ultima volta nel 2018 negli ottavi di Champions League, dove i giallorossi ebbero la meglio.

Lo Shaktar Donetsk però potrebbe non essere solamente un’avversaria sul campo, ma anche per quanto riguarda il mercato della prossima stagione. Infatti in questi giorni ad essere accostato al club ucraino è Massimiliano Allegri, tecnico che al momento sembrerebbe in cima alla lista dei desideri del club capitolino per il prossimo anno. Arriva la risposta del dirigente della squadra ucraina.

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, test per un giovane irlandese

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, a volte ritornano | L’esercito dei prestiti spaventa Pinto VIDEO

Calciomercato Roma, Jose Boto smentisce le voci su Allegri: poi i complimenti a Fonseca

Calciomercato Roma
Massimiliano Allegri (getty images)

Il futuro della panchina della Roma è ancora tutto da decidere, così come quello di Massimiliano Allegri, ormai senza squadra da quasi due anni. L’ex Juventus sembrerebbe essere in pole per la panchina giallorossa nella prossima stagione, ma occhio alla concorrenza.

A parlare ai microfoni di ‘Rete Sport’ della possibilità di un approdo di Allegri alla guida dello Shaktar Donetsk è Jose Boto, attuale responsabile dello scouting del club ucraino che dichiara: “Non c’è nulla di vero, siamo felici di avere Luis Castro. Non abbiamo parlato con nessuno. Allegri è un ottimo allenatore, ma lo Shaktar cerca una mentalità più offensiva da anni, con uno stile diverso dal tecnico italiano”. Dunque una bocciatura per Allegri, ma una piena promozione per Fonseca, visto che il dirigente afferma: “Lo conosco bene, è uno dei migliori al mondo. Può allenare qualunque club al mondo. È una persona molto umana e sono sicuro che può dare ancora molto alla Roma in futuro”.