Tabellino e voti Roma-Shakhtar 3-0 | Pellegrini scatenato, Pedro croce e delizia

Voti Roma-Shakhtar: Karsdorp si conferma
Rick Karsdorp ©Getty Images

Ecco i voti di Roma-Shakhtar Donetsk, andata degli ottavi di finale di Europa League, vinta dai giallorossi

Missione compiuta per la Roma, che con una gara solida e convincente ha vinto il primo round degli ottavi di finale di Europa League. Dopo un primo tempo dominato dal punto di vista del gioco e sbloccato dal gol di Pellegrini, migliore in campo, la squadra allenata da Paulo Fonseca ha praticamente messo un’ipoteca sul passaggio ai quarti di finale trovando altri due gol con El Shaarawy Mancini. Poche le note negative nella serata dell’Olimpico, rovinata solamente dall’infortunio di Mkhitaryan. Da sottolineare anche un piccolo screzio tra Fonseca e Pedro, che si sono poi chiariti al momento del cambio. Lo spagnolo ha regalato l’assist per il capitano giallorosso, ma la sua prova è stata caratterizzata anche da alcuni errori.

Voti Roma-Shakhtar, Mancini sontuoso
Gianluca Mancini ©Getty Images

Tabellino e voti Roma-Shakhtar: Pellegrini devastante, El Shaarawy c’è

ROMA: Pau Lopez 7; Mancini 7.5, Cristante 7, Kumbulla 6.5; Karsdorp 7, Diawara 6.5 (78′ Ibanez sv), Villar 6.5, Spinazzola 6.5 (78′ Bruno Peres sv); Pellegrini 8 (78′ Carles Perez sv), Pedro 6 (61’ El Shaarawy 6.5); Mkhitaryan 6.5 (35’ Mayoral 5.5). A disp.: Mirante, Fuzato, Smalling, Santon, Calafiori, Dzeko. All.: Fonseca 8.
SHAKHTAR DONETSK: Trubin 5; Dodo 6.5, Vitao 4.5, Matvienko 4.5, Ismaily 5.5; Marlos 5 (87′ Marcos Antonio sv), Maycon 5.5, Alan Patrick 5 (79′ Sudakov sv); Tete 5.5 (87′ Konoplyanka sv), Moraes 4 (76′ Dentinho sv), Taison 5.5 (79′ Salomon sv). A disp.: Shevchenko, Pyatov, Kryvtsov, Korniienko, Bondar, Marcos Antonio, Dentinho, Solomon, Bolbat, Viunnyk. All.: Castro 4.
Arbitro: Artur Dias.
Marcatori: 23’ Pellegrini, 73′ El Shaarawy, 77′ Mancini
Note: ammoniti Kumbulla (R), Alan Patrick (S), Taison (S)