Calciomercato Roma, valigie pronte | Vola in Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:37

Si inizia a progettare la prossima sessione di estiva di calciomercato e la Roma potrebbe dire addio ad un calciatore: futuro in Spagna

Roma
Bruno Peres (getty images)

Pessimo KO della Roma contro il Parma. I giallorossi infatti sono usciti dallo Stadio Ennio Tardini perdendo per 0-2, contro una squadra in forte difficoltà che non vinceva da 17 giornate. Una brutta prestazione che fa ragionare anche in chiave futuro, e su gli interventi da fare nel prossimo calciomercato estivo.

Alcuni giocatori a fine stagione potrebbero infatti lasciare la capitale, e uno di quelli in lista è Bruno Peres. Il terzino brasiliano a fine stagione vedrà scadere il proprio contratto con la Roma e potrà liberarsi a parametro zero. Su di lui inoltre sembrerebbe esserci già l’interesse di un club spagnolo, pronto a prelevarlo in estate a titolo gratuito.

Leggi anche >>> Calciomercato Roma: Fonseca lo scarica: “Non funzionale alla mia idea di calcio”

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, la porta ora diventa un dubbio

Calciomercato Roma, Bruno Peres verso l’addio: su di lui c’è il Betis Siviglia

Bruno Peres (Getty Images)

La Roma rischia seriamente di veder sfumare ancora una volta il treno Champions League. Infatti con la sconfitta di ieri i giallorossi sono scivolati al sesto posto, a pari merito con il Napoli, prossima avversaria in campionato che ha una partita da recuperare. Così in estate la società capitolina potrebbe pensare ad una nuova rivoluzione, anche nella rosa.

Uno dei calciatori in cima alla lista delle cessioni è Bruno Peres, che a giugno andrà in scadenza di contratto, e il rinnovo sembrerebbe quasi impossibile. Secondo quanto riportato dal giornalista Nicolò Schira, sarebbero già in corso i colloqui tra l’entourage del brasiliano e il Betis Siviglia per un trasferimento in estate a parametro zero. Dunque dopo cinque anni in giallorosso, 85 presenze, intervallati dai prestiti al San Paolo e allo Sport Recife, Bruno Peres sembra sempre più vicino all’addio definitivo alla Roma.