Shakhtar-Roma, turnover per Fonseca: occasione dal primo minuto

Shakhtar-Roma, in Ucraina sarà turnover per Fonseca. Occasione da primo minuto per Carles Perez. Gioca anche Bruno Peres

Carles Perez @GettyImages

In Ucraina col turnover. Mirato. Il risultato dell’andata è ottimo ma non lascia tranquillo Fonseca. Che sì cambierà qualcosa dentro il suo undici titolare, ma cercherà in ogni caso di mandare in campo una squadra equilibrata dando spazio a chi fino al momento ne ha avuto di meno. Sicuri titolari, al momento, sono Carles Perez e Bruno Peres.

Il primo, entrato in campo nella seconda parte di gara a Parma, da vivacizzato la manovra offensiva. Il secondo è squalificato e salterà la sfida con il Napoli. Probabilmente prenderà il posto di Spinazzola a sinistra, che ha bisogno di ricaricare le pile. Con Karsdorp che invece giostrerà dall’altro lato. Poi c’è da capire chi in difesa, giovedì sera, verrà risparmiato.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, rimpianto e rilancio: affare ancora possibile

LEGGI ANCHE: Scoppia il caos a Tiki Taka: “Della Roma chi se ne frega” | Social imbestialiti

Shakhtar-Roma, in attacco solita staffetta

borja mayoral
Borja Mayoral (Getty Images)

Sicuro del posto è Pau Lopez. Dietro, ai lati di Cristante, dovrebbero agire Kumbulla e Ibanez, che devono ritrovare minuti e fiducia. Mancini, che fino al momento è sempre stato impiegato, si accomoderà di fianco a Fonseca. Detto degli esterni, in mezzo al campo coppia giovane con Villar e Diawara. Pellegrini in panchina, visto che sulla trequarti, per giovedì, Fonseca ha altre idee.

Una maglia sarà dello spagnolo Perez, che potrebbe giocare al fianco del connazionale Pedro. Soluzione questa assai probabile. Mentre in attacco ci sarà la solita staffetta tra Dzeko e Mayoral. Con il secondo che al momento sembrerebbe favorito nel partire dal primo minuto.