Calciomercato Roma, ritorna forte l’idea portiere: lascia a fine stagione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

Calciomercato Roma, il portiere lascia alla fine della stagione. E i giallorossi sembrano i favoriti per il suo futuro.

Calciomercato Roma
Salvatore Sirigu (Getty Images)

La Roma è alla ricerca di un portiere. E nonostante Pau Lopez stia giocando con una certa continuità, non verrà riconfermato alla fine della stagione. Lo spagnolo, che Fonseca sta mandando in campo sempre ormai da tre mesi a questa parte, saluterà con molta probabilità la compagnia. Non garantisce continuità di rendimento. E Tiago Pinto è alla ricerca di un sostituto all’altezza.

Nelle scorse settimane i nomi più gettonati erano quelli di Silvestri, Cragno e anche Gollini (che adesso, all’Atalanta, sta lasciando spazio a Sportiello). Ma l’idea Sirigu non è mai tramontata. E adesso sembra tornata prepotentemente alla ribalta. Anche perché, secondo Torinogranata, il portiere ha deciso di cambiare aria alla fine della stagione. E la Roma sembra la squadra favorita. Anche se, all’orizzonte, ci sarebbe un altro club italiano.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, volata a quattro per Sarri

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, agente Cragno: “Merita un top club”

Calciomercato Roma, su Sirigu c’è anche il Milan

pierluigi gollini atalanta
gollini, obiettivo di mercato giallorosso @getty images

Parliamo del Milan, che ha difficoltà nel rinnovare con Donnarumma, e che di conseguenza si sta guardando intorno. Il portiere italiano garantisce sicurezza e ha quella esperienza che serve per rimanere sempre concentrato sulla partita. Cosa questa che a Pau Lopez molto spesso è mancata. Mirante, in scadenza, non sa ancora se gli verrà rinnovato il contratto. Quindi tra i pali dovrebbe esserci una vera e propria rivoluzione.

Ovviamente la Roma non perde d’occhio le altre piste. Soprattutto Gollini, al momento, è quello che piace maggiormente a Tiago Pinto. Certo, la pista “usato sicuro” come quella di Sirigu è tenuta molto in considerazione. Perché tra i pali non serve esperienza e soprattutto si deve trasmettere tranquillità al pacchetto arretrato. Caratteristiche che all’attuale portiere del Torino e della Nazionale non mancano.