Shakhtar Donetsk-Roma, i convocati: ancora un’assenza pesante

Shakhtar Donetsk-Roma, i calciatori convocati da Fonseca per la trasferta di Europa League. Si ripartirà dalla netta vittoria per 3-0 dell’andata.

Shakhtar Donetsk-Fonseca
L’allenatore della Roma Fonseca (Getty Images)

La vittoria per 3-0 della partita di andata giocata dalla Roma contro lo Shakhtar Donetsk è un’ipoteca per la qualificazione ai quarti di finale di Europa League. Da quando esistono le competizioni Uefa, inclusa l’Intertoto ormai scomparsa da tempo, soltanto 24 volte su 498 volte una squadra è riuscita a qualificarsi dopo essere stata battuta 3-0 in trasferta nella partita di andata.

L’allenatore Fonseca dopo il passo falso contro il Parma in campionato non dovrà però solo badare a qualificarsi. Servirà anche una prestazione convincente. Va bene qualificarsi, ma la mentalità vincente va messa in mostra anche in partite come questa. Non accontentarsi di fare il compitino e passare una nottata tranquilla togliendosi magari qualche soddisfazione.

LEGGI ANCHE: Roma, Fonseca chiede aiuto ai senatori: serve continuità

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, altro incrocio col Napoli: “Lo hanno cercato”

Shakhtar Donetsk-Roma, non ci sarà Smalling

Smalling (Getty Images)

Per quanto riguarda la formazione, l’allenatore Fonseca ha in mente quattro rientri, come riportato dal Corriere dello Sport. Cristante, tornerà a occupare il ruolo di regista difensivo, mentre Diawara, in mezzo al campo dovrà dare equilibrio a una squadra apparsa sfilacciata in sua assenza contro il Parma. Ci sarà anche Karsdorp, la cui corsa sarà fondamentale per contenere le accelerazioni di Ismaily e Taison sulla fascia destra romanista. Infine in attacco Borja Mayoral cercherà di sfruttare gli spazi in contropiede per chiudere definitivamente i conti.

Nella lista dei convocati non figura Smalling, non ancora recuperato come Veretout che proverà a forzare il rientro in vista del Napoli.

La lista dei convocati
Portieri: Pau Lopez, Mirante, Fuzato
Difensori: Karsdorp, Ibanez, Santon, Mancini, Kumbulla, Bruno Peres, Spinazzola, Calafiori
Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Diawara
Attaccanti: Dzeko, Pedro, Mayoral, El Shaarawy, Carles Perez