Calciomercato Roma-Napoli, esclusivo Gagliotti: ecco la situazione su Sarri, Veretout e Hysaj

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04
Calciomercato Roma
Fonseca (Getty Images)

Alla vigilia di Roma-Napoli, il posticipo della 28esima giornata di Serie A, la nona giornata di ritorno, la redazione di ‘asromalive.it’ ha intervistato il giornalista di ‘Canale 21‘ Ferdinando Gagliotti. “Il Napoli arriva sicuramente con la carica che può darti l’aver battuto il secondo in classifica (il Milan, ndr). Inoltre, se fino a un qualche settimana fa parlavamo di un solo posto Champions rimasto a disposizione, oggi ce n’è almeno un altro, visto il calo dei rossoneri. Gli azzurri sanno che questa partita può decidere davvero il finale di stagione: se dovesse arrivare una sconfitta, recuperare 6 punti a questa Roma diventerebbe molto complicato”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, dispetto alla Juventus | Offerta con scambio già pronta

Calciomercato Roma, situazione Veretout e Hysaj

Un giocatore importante della Roma, ancora fuori però per infortunio, interessa al Napoli da molto tempo, ovvero Jordan Veretout:Piace ai partenopei da almeno 2 anni, sembra sempre che stia per arrivare l’assalto decisivo ma alla fine Jordan resta in giallorosso. È diventato un uomo chiave della Roma, la scadenza del contratto così lontana poi non aiuta gli azzurri. Piace ancora al Napoli, ma c’è da considerare anche il ridimensionamento degli ingaggi che dovrà essere completato dalla dirigenza. Se dovesse partire qualcuno a centrocampo, potrebbe esserci uno sforzo per prenderlo“. Altro possibile obiettivo è Elseid Hysaj: “Salvo clamorose sorprese, Hysaj non rinnoverà il proprio contratto con il Napoli. Anche lui come Meret ha diversi club al seguito, la Roma potrebbe approfittarne visto l’ottimo rapporto con l’agente del giocatore”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, futuro panchina: inserimento Tottenham

Calciomercato Roma, tra Sarri, Meret e Milik

Maurizio Sarri, dovrebbe tornare al Napoli (Getty Images)

La Roma in porta dovrà quasi sicuramente andare a prendere un portiere titolare nella prossima stagione, anche se Pau Lopez nelle ultime prestazioni sta ricevendo molti consensi. Il Napoli con Gattuso in questa stagione ha sempre alternato Meret a Ospina, ma sul portiere italiano: “Meret vorrebbe essere titolare, è un desiderio suo e del suo agente. Deve migliorare ancora tanto, se Gattuso lo vede ancora dietro nelle gerarchie un motivo c’è. Ma il Napoli sa di avere un tesoro in casa, sarebbe un errore imperdonabile lasciarlo partire. Di certo gli estimatori non mancano, sia all’estero che qui in Italia: tra questi c’è anche la Roma“.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, tutti i gioielli dell’Ajax nel mirino | VIDEO

Per Sarri si era parlato sia di Roma che di un possibile ritorno al Napoli: “L’accostamento alla Roma, per quanto mi risulta, è vero. Un po’ meno quello al Napoli. Oggi non ci sono le condizioni affinché un suo ritorno in azzurro possa concretizzarsi, lui accetterebbe solo se ci fosse un progetto per vincere nel brevissimo periodo. In caso di mancata qualificazione in Champions, quelle possibilità si avvicinerebbero ancor di più allo zero. La Roma oggi ha un progetto diverso, bisogna però vedere cosa si deciderà con Fonseca, che pure sta svolgendo un ottimo lavoro. Anche per i giallorossi peserà molto il piazzamento finale, in ogni caso Sarri sarebbe più interessato ad un’altra panchina inglese. Attenzione però, le cose possono cambiare velocemente”.

Calciomercato Roma, Milk post Dzeko: le cifre della clausola
Arek Milik esulta dopo un gol (Getty Images)
Su Milik ci sarebbe il retroscena di quella famosa clausola che potrebbe lasciare il Marsiglia immediatamente può essere applicata e in che condizioni?
“Il contratto di Milik prevede che il giocatore, in caso di mancata qualificazione del Marsiglia alla prossima Champions, possa liberarsi per appena 12 milioni di euro. Questa clausola non esclude nessun club – si parlava di un veto anti Juventus – e a quel prezzo Milik può diventare un gran colpo”.

Probabile formazione Napoli contro la Roma

Sulla possibile formazione del Napoli di domani dice questo: “Ospina è ancora favorito su Meret, a destra mancherà Di Lorenzo che sarà rimpiazzato da Hysaj, con ritorno di Mario Rui a sinistra. Coppia centrale Koulibaly-Maksimovic. Solito centrocampo con Fabian, Demme e Zielinski, in attacco Mertens è favorito su Osimhen. Sugli esterni Insigne e Politano”.

Danilo Conforti