Calciomercato Roma, fiducia ritrovata: Pinto pensa alla riconferma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27

Calciomercato Roma, Pau Lopez ha ritrovato fiducia e si sta dimostrando all’altezza. Possibili novità alla fine della stagione

Pau Lopez (getty images)

È sotto gli occhi di tutti che Pau Lopez sta ritrovando serenità e fiducia. E questo è un bene per il portiere spagnolo che ha sfruttato l’infortunio di Mirante, che lo aveva scavalcato nelle gerarchie, per riprendersi il posto da titolare dopo la gara di Bergamo contro l’Atalanta. Da quel momento non è più uscito dai pali. E, nel 2021 – spiega il Corriere dello Sport – ha commesso un solo errore: il passaggio maldestro nella gara contro il Milan. Eppure, in quella partita, è risultato più volte decisivo.

A Trigoria sembrerebbe ci sia l’intenzione, se riuscisse a mantenere questo livello di prestazioni, di confermarlo anche per la prossima stagione. Andando comunque ad intervenire tra i pali ma tenendo lo spagnolo, pagato non poco (26 milioni) e che per tutti, ad un certo punto, sembrava pronto a lasciare. Adesso le cose sembrano davvero cambiate.

LEGGI ANCHE: Roma-Napoli, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

LEGGI ANCHE: Roma-Napoli, Fonseca ha scelto l’attaccante titolare

Calciomercato Roma, nuova idea per il portiere

Alex Meret (Getty Images)

In ogni caso – spiega Il Romanista – i giallorossi interverranno tra i pali. E ci sarebbe anche una nuova idea, che porta il nome di Meret del Napoli. Il giovane estremo difensore sarebbe stanco della continua concorrenza con Ospina (che infatti stasera sarà il titolare nella gara all’Olimpico) e potrebbe decidere di cambiare aria.

Smentiti da ambo le parti i contatti con Musso, anche se ovviamente nessuno avrebbe mai potuto dare una conferma in questo momento, rimangono in ballo le altre piste. Cragno, Silvestri e soprattutto Gollini, in crisi con Gasperini (che in Champions gli ha preferito Sportiello). Ovviamente, con questo giro di portieri, è sempre più improbabile un rinnovo per Mirante. Antonio saluterà a fine stagione per accasarsi, quasi certamente, al Bologna.