Calciomercato Roma, l’intreccio con la Juventus passa per Parigi: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

Si avvicina la prossima sessione di calciomercato estiva e si iniziano a intrecciare i destini delle squadre: intreccio con la Juventus

Moise Kean (Getty Images)

Mancano poco più di due mesi all’apertura della sessione estiva di calciomercato, ma la Roma è già al lavoro per cercare rinforzi in vista della prossima stagione. Saranno diversi i casi risolvere, come quello legato al futuro di Alessandro Florenzi. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, la situazione sarebbe abbastanza semplice, con i 9 milioni che il PSG potrà pagare per riscattarlo.

Poi ci sono due obiettivi in comune con la Juventus, ovvero Moise Kean e Manuel Locatelli. Per il bomber ancora non è stato fissato il prezzo di riscatto, e dunque se dovesse tornare all’Everton la Juventus sfiderebbe la Roma per riportarlo in bianconero. Mentre il centrocampista del Sassuolo interessa ad entrambe le fazioni e neroverdi chiedono 40 milioni circa. Occhio all’interesse anche del Borussia Dortmund. Infine c’è la questione Pellegrini.

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, Allegri allo scoperto | La frase che fa sperare

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, tutto fatto per la porta | C’è l’accordo

Calciomercato Roma, Pellegrini e la clausola da 30 milioni: attenzione alla Juventus

Fiorentina-Roma
Pellegrini (getty images)

Non solo questioni in entrata, ma anche in uscita da tenere d’occhio per la Roma nel prossimo calciomercato estivo. Infatti continua ad essere in bilico il futuro di Lorenzo Pellegrini, il cui contratto prevede una clausola rescissoria da 30 milioni, che scadrà il prossimo settembre.

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, i Friedkin starebbero premendo per il rinnovo, ma ancora non è arrivato. La clausola spaventa, visto anche il continuo interesse della Juventus, che osserva il centrocampista da tempo. Tutto da decidere dunque per il futuro dell’attuale capitano della Roma, sperando che il rinnovo arrivi il prima possibile e che venga eliminata la clausola rescissoria che spaventa da tempo i tifosi giallorossi.