Calciomercato Roma, erede Dzeko: pazza idea in prestito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

Calciomercato Roma, pazza idea in prestito per il successore di Dzeko: il nuovo attaccante potrebbe arrivare dalla Francia.

Mauro Icardi (Getty Images)

L’erede di Edin Dzeko potrebbe arrivare dalla Francia. Ma non parla francese. Si tratta di Mauro Icardi, che addirittura, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport questa mattina, potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto. Il centravanti argentino ex Inter sarebbe già stato proposto alla società giallorossa. Che stanno valutando l’opzione. L’unico problema potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio. Ma si potrebbe decidere di fare uno sforzo.

Dzeko, convinto di poter garantire ancora almeno due anni su grandi livelli, ha un ingaggio di 7,5 milioni di euro. E non vuole certamente abbassarlo, anche perché ha un altro anno di contratto. Lascerà la Roma solamente se troverà una società capace di garantirgli la stessa cifra. I rapporti tra Lucci, suo procuratore, e la dirigenza sono comunque buoni. Alla fine, una soluzione che accontenti tutti, si potrebbe anche trovare.

LEGGI ANCHE: Roma, Zaniolo sta per tornare: gli indiziati a lasciargli il posto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Sarri o Allegri per il futuro: la situazione

Calciomercato Roma, Icardi primo nome per l’attacco

Calciomercato Roma, distanza con Belotti | Le cifre
Andrea Belotti ©Getty Images

Dicevamo di Icardi: l’argentino, seguito da altre squadre italiane, è il primo nome per l’attacco giallorosso. Classe 1993, ha ritrovato una certa continuità sotto porta dopo aver superato i problemi fisici all’inizio di questa stagione. Ma Tiago Pinto, starebbe seguendo altre opzioni.

Belotti e Vlahovic sono sul taccuino del general manager giallorosso. Il primo è da sempre stato un pallino della Roma, e adesso i tempi sembrano maturi – soprattutto se il Torino non riuscisse a centrare la salvezza – per il cambio di maglio. L’attaccante della Fiorentina invece è esploso quest’anno: classe 2000, ha già timbrato 12 volte in campionato e domenica, contro il Milan, ha servito l’assist a Ribery per il momentaneo sorpasso Viola. Il sogno è senza dubbio Icardi. Ma le alternative, al momento, sembrano molto valide.