Calciomercato Roma, situazione ferma per il rinnovo di Mkhitaryan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
Roma
Mkhitaryan (Getty Images)

Né Henrikh Mkhitaryan né Jordan Veretout erano presenti nell’ultima partita della Roma, quella persa contro il Napoli, causa infortunio per entrambi. Fonseca sfortunato nel non poter contare a disposizione anche l’armeno e il francese, ma di certo non è stato il punto focale della sconfitta contro i partenopei. Per quanto riguarda l’ex Dortmund, United e Arsenal, però c’è da concludere la questione rinnovo. L’armeno ha il contratto in scadenza con la Roma al termine di questa stagione, ma non si è ancora seduto a tavolino con la dirigenza giallorossa per parlare del prolungamento.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, nome nuovo per l’attacco: c’è concorrenza delle big

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Allegri conteso tra tre squadre: ma una è in pole

Calciomercato Roma, futuro Mkhitaryan

Come riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, il trequartista armeno già agli inizi di febbraio ha raggiunto le 25 presenze stagionali necessarie per far scattare l’opzione del rinnovo biennale sul suo contratto. Al momento però non c’è stato ancora il benestare dell’agente di Mkhitaryan, ovvero Mino Raiola, per la comunicazione dell’accordo. Dunque, a questo punto non è una priorità il rinnovo dell’armeno, probabilmente a fine stagione le parti si ridaranno appuntamento. Sono ancora molte le incognite del futuro della Roma, dall’allenatore al portiere, passando anche per i rinnovi importanti come quelli di Lorenzo Pellegrini e proprio dell’armeno, che a 32 anni vuole l’ultimo vero contratto nel grande calcio. Il suo attuale stipendio è di 3,5 milioni di euro netti a stagione, bonus esclusi, ma adesso è tutto in standby.