Sassuolo-Roma, l’annuncio di Fonseca in conferenza stampa – LIVE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05

Sassuolo-Roma, la conferenza stampa di Fonseca. Le parole del tecnico giallorosso in vista della gara di domani 

Sassuolo-Roma
Fonseca

Ecco le prime parole di Paulo Fonseca in vista della gara di domani contro il Sassuolo.

Veretout sarà convocato per domani. E sono sicuro che la prossima settimana lo avremo al massimo delle potenzialità fisiche”.

El Shaarawy sta meglio. Ha bisogno di giocare. Solo così potrà tornare ad essere quel giocatore che tutti noi conosciamo”.

”La mia testa è solamente al Sassuolo, non penso ad un’altra gara. Solamente alla fine della partita di domani inizierà a pensare all’Ajax”.

In settimana è stato scritto che la Roma ha in mente solamente l’Europa League, visto anche come unico modo per raggiungere la qualificazione alla prossima Champions: ”I miei giocatori non hanno proprio lasciato l’obiettivo della qualificazione Champions. Sento l’opposto nel loro spirito. Ci sono ancora 30 punti a disposizione e tutto può succedere”.

”Non vogliamo correre nessun rischio con Smalling. In questo momento non è al 100%”.

“La situazione di Bryan è sotto controllo. Oggi si è allenato con la squadra e sta bene. Penso che giocherà fino alla fine della stagione senza nessun problema”.

”In porta ho fatto la mia decisione: domani giocherà Pau Lopez”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, erede Dzeko | Il tecnico fa chiarezza

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Roma, comunicato ufficiale: saltano la partita

Sassuolo-Roma, le parole di Fonseca

Roma
Mkhitaryan @Getty Images

Mkhitaryan sta lavorando in maniera individuale. Sta molto meglio, vedremo la prossima settimana”. L’armeno quindi, per domani, è out. E si spera di recuperarlo per la gara di Europa League contro l’Ajax.

”Contro il Sassuolo sarà una partita difficile. Loro vogliono avere sempre il pallone tra i piedi. Se vogliamo vincere dobbiamo essere al massimo. Ho sentito la squadra motivata, pronta a fare una grande partita domani. Anche se ci siamo visti solamente in questi due giorni. Ma ho buone sensazioni”.