Roma, solo un pari col Sassuolo | Tifosi scatenati: vogliono l’addio

La Roma non riesce a ritrovare la via dei tre punti contro il Sassuolo: sui social i tifosi sono esausti e chiedono una partenza

Paulo Fonseca (Getty IMages)

Poteva essere la partita che dava morale in vista del match di Europa League contro l’Ajax, ma tra Sassuolo e Roma finisce 2-2. I gol segnati da Pellegrini e Bruno Peres, insieme all’ottima prestazione di Carles Perez, non sono serviti a portare a casa i tre punti ed evitare errori difensivi. In campo sono stati diversi i giocatori a non disputare una partita all’altezza.

Partendo dalla difesa, Cristiante rimane immobile e difende in maniera scoordinata sul secondo gol subito. Diawara a centrocampo sbaglia ogni pallone possibile ed è troppo nervoso. Davanti El Shaarawy sbaglia diverse occasioni uno contro uno con il portiere e Borja Mayoral è quasi un fantasma. Una squadra che sembra calare nei momenti decisivi, ma nella quale i tifosi identificano un solo colpevole, Paulo Fonseca.

Leggi anche >>> Sassuolo-Roma, Fonseca svela tutto: “Ecco cosa ho detto all’arbitro”

Leggi anche >>> Voti Sassulo-Roma 2-2 | Bene Peres e Perez, tanti flop

Sassuolo-Roma, i tifosi sono stanchi: chiesto l’addio di Fonseca sui social

Paulo Fonseca (Getty Images)

La corsa Champions viene sicuramente complicata dalla mancata vittoria di oggi. Infatti la Roma si ferma sul 2-2 contro il Sassuolo, e i tifosi sembrano essere esausti. Se la società sembra non aver ancora deciso quale sarà il futuro di Paulo Fonseca, anche se sembra essere sempre più intuibile, i tifosi sono sicuri.

 

Infatti sui social sono davvero tanti i commenti in merito alla partita di oggi, nei quali i tifosi romanisti chiedono l’addio immediato del tecnico portoghese. C’è chi cita la serie tv su Francesco Totti scrivendo: “Speravo de morì prima di vedere Fonseca allenare la Roma”. E poi c’è chi invece chiede l’intervento del presidente Dan Friedkin, con sempre lo stesso obiettivo, l’esonero dell’allenatore giallorosso. Da qui a fine stagione mancano nove partite in Serie A più eventuale percorso in Europa League, ma il ruolo di Fonseca è sempre più in bilico.