Roma, quanti guai per l’Ajax: infortuni e non solo | Designato l’arbitro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Roma, anche l’Ajax è in difficoltà tra infortuni e non solo. Ma in campionato continuano a vincere. Designato l’arbitro per giovedì

Mazraoui (Getty Images)

Erik ten Hag non può sorridere. E meno male, diremmo noi. Anche perché non è che la Roma stia meglio in questo momento. Il tecnico dell’Ajax, per la gara di giovedì, non potrà contare nemmeno sul grande ex della partita, vale a dire Stekelenburg, che si è fatto male al ginocchio durante il riscaldamento della partita contro l’Heerenveen nel giorno di Pasqua. Si aggiunge a Blind, e al terzino destro Mazraoui, che per un certo periodo è stato accostato alla Roma.

La porta la difenderà il classe 2000 Scherpen, anche perché, il portiere titolare, Onana, è stato squalifica per doping (ha assunto, in buona fede, un farmaco proibito). Da terzo portiere a titolare in una delle gare più importanti della stagione. Potrebbe essere un leggero vantaggio per i giallorossi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, svolta allenatore | Ritorno di fiamma in Serie A

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, bomber con le valigie | Ritorno di fiamma in estate

Roma, anche all’Ajax problemi “tecnici”

stekelenburg ajax
Stekelenburg (getty images)

Così come successo per i giallorossi nel corso di questa stagione, anche all’Ajax hanno combinato un pasticcio. Molto importante. Nella lista Uefa infatti non è stato inserito l’attaccante arrivato a gennaio Haller (domenica ha segnato) e che quindi non sarà della partita. Un errore madornale che togliere a ten Hag uno degli uomini migliori. Ma non sarà comunque facile lo stesso.

Intanto pochi minuti fa è arrivata la designazione del direttore di gara per la partita di giovedì che si disputare all’Amsterdam Arena. Sarà il russo Karasev, 41 anni, al secondo incrocio con i giallorossi. L’altra gara diretta è stata un Roma-Bayer Leverkusen della stagione 2015-2016. Vittoria giallorossa per 3-2 con reti di Salah, Dzeko e Pjanic.