Roma, Fonseca contro il Bologna può sorprendere tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Per la Roma è tempo di concentrarsi in vista della partita che domani pomeriggio i giallorossi giocheranno contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Roma

Le possibilità di agguantare il quarto posto sono diminuite nelle ultime settimane, ma vista la concorrenza e gli scontri diretti all’orizzonte sarà obbligatorio provarci fino alla fine. Battere il Bologna però non sarà semplice. Non solo per la forza dell’avversario, ma anche per via delle tante assenze con le quali dovrà fare i conti Paulo Fonseca. Che in difesa ha gli uomini contati e che comunque deve pensare anche al ritorno dei quarti di Europa League contro l’Ajax. Dove non ci saranno Bruno Peres (squalificato) e molto probabilmente l’acciaccato Spinazzola.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, obiettivo in attacco: rifiutata l’offerta della concorrenza

LEGGI ANCHE —>Roma, girandola dei portieri: salta lo scambio

Roma, chance in vista per Santon o Reynolds?

I due titolari della Roma contro il Bologna sulle corsie esterne dovrebbero dunque essere Karsdorp e Bruno Peres. Tuttavia non è da escludere qualche sorpresa nell’undici titolare. Come Santon o Reynolds, che altrimenti potrebbero essere utilizzati a match in corso. “Sono convocati, pronti per giocare. Vediamo domani” ha detto Fonseca nella conferenza stampa della vigilia. Lasciando aperto qualche spiraglio sulla possibilità che possano scendere in campo. Santon quest’anno ha giocato pochissimo, solo 4 le presenze del jolly difensivo. Reynolds ha debuttato con uno spezzone di mezzora contro il Parma, in questi mesi si sta adattando al calcio italiano in vista di una prossima stagione da protagonista.