Calciomercato Roma, inserimento Milan: scambio per l’attaccante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:26

Calciomercato Roma, si scatena l’asta per l’attaccante. Molti i club interessati. E i giallorossi hanno incontrato l’agente

Calciomercato Roma, conferme in mediana: ecco il prezzo
Tiago Pinto

È asta aperta attorno all’attaccante. Che continua a segnare con regolarità. La Roma avrebbe già incontrato l’agente, ma ci sono altri club disposti a mettersi in mezzo per accaparrarsi le prestazioni. Oltre ai giallorossi, anche Milan e Juventus lo seguono. E non è certamente un buon segnale.

Parliamo di Dusan Vlahovic, centravanti della Fiorentina che anche ieri ha messo a segno una doppietta contro l’Atalanta. Inutile ai fini del risultato che ha visto la Dea uscire vittoriosa dal Franchi. Ma importante per il classe 2000, che tocca in questo modo tocca 15 reti in Seria A. Un girone di ritorno, per il calciatore della Viola, entusiasmante.

LEGGI ANCHE: Roma-Bologna, ‘giallo’ Pellegrini | Ecco cosa è successo

LEGGI ANCHE: Roma-Bologna, Fonseca: “Servirà la perfezione giovedì. Bene Reynolds”

Calciomercato Roma, il Milan tenta l’affondo

Calciomercato Roma
Vlahovic @Getty

Secondo Ciro Venerato, che ieri sera ne ha parlato alla Domenica Sportiva, il Milan potrebbe mettere sul piatto il portoghese Leao per arrivare Vlahovic. Il giornalista ha anche spiegato che la Roma ha incontrato due volte l’entourage del calciatore e che anche la Juventus è interessata, visto che Paratici lo seguiva dai tempi del Partizan.

Dopo la doppietta di ieri però, il cartellino del bomber è nuovamente lievitato. Se prima potevano bastare 50 milioni per chiudere l’affare (non dimentichiamo che Vlahovic ha 21 anni) adesso la Fiorentina potrebbe anche non accontentarsi. E soprattutto potrebbe anche fare orecchie da mercante se gli venisse proposta qualche contropartita tecnica. La sensazione è che Commisso, qualora decidesse di vendere il proprio attaccante, vorrebbe monetizzare. E anche bene. Certamente, se in questa parte finale di stagione, Vlahovic continuasse a segnare in questo modo, sarà difficile convincere la Fiorentina a scendere sotto i 60 milioni di euro.