Roma, le ultime da Trigoria: in quattro ancora a parte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Fari puntati ovviamente sull’Ajax in casa Roma, con i giallorossi di Paulo Fonseca che andranno a caccia dell’ambita semifinale di Europa League.

Roma

Un traguardo senz’altro importante per una squadra che in campionato invece ha poche possibilità di arrivare al quarto posto, visto che le rivali non perdono colpi. La partita di giovedì sera andrà affrontata con la massima concentrazione e con la massima determinazione. La vittoria di Amsterdam per 2-1 è un vantaggio da sfruttare, ma sarà importante tener conto della forza dell’avversario. Che ha già dimostrato di poter essere molto pericoloso con i suoi attaccanti. Servirà la miglior Roma per riuscire a passare il turno e come al solito Fonseca deve guardare all’infermeria.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, colpi in prospettiva: la lista per la difesa>

LEGGI ANCHE –>Roma, per l’erede di Dzeko il Milan mette la freccia sui giallorossi

Roma, in quattro hanno lavorato individualmente

Roma
Chris Smalling si è allenato a parte (Getty Images)

La buona notizia per il tecnico portoghese è senz’altro il recupero di Mkhitaryan, utilizzato per uno spezzone contro il Bologna. L’armeno potrebbe anche questa volta partire dalla panchina ed essere determinante con la sua qualità. La scelta di Fonseca dovrebbe infatti ricadere su Pedro titolare insieme a Lorenzo Pellegrini alle spalle di Edin Dzeko. Nell’allenamento di oggi Smalling, Spinazzola, Kumbulla ed El Shaarawy hanno lavorato individualmente. Zaniolo invece da ieri alterna sedute in gruppo con la Primavera a un lavoro specifico individuale. Per il suo ritorno in campo se ne riparlerà almeno tra un mese. Tornando all’Ajax, in difesa nella Roma ci sarà Cristante, chance dall’inizio per Calafiori visto che Spinazzola è out così come Bruno Peres, squalificato.