Calciomercato Roma, futuro Sarri | Doppia conferma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Calciomercato Roma, il futuro relativo al tecnico dei giallorossi infiammerà molti discorsi della prossima estate. Dopo l’allontanamento di Allegri, sono arrivate numerose indiscrezioni e conferme circa il sostituto di Fonseca.

Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

A Fonseca non sono piaciute diverse cose negli ultimi mesi e sovente non ha percepito tranquillità intorno a sé. Non ha insomma, ricevuto, quella protezione necessaria in momenti delicati della stagione, soprattutto in piazze come quella giallorossa.

La società, dal proprio canto, non ha mai apprezzato del tutto l’ex tecnico dello Shakhtar, scelto dalla precedente gestione Pallotta.

Dal loro arrivo, i Friedkin hanno sempre nutrito diversi dubbi e la prossima estate, con ogni probabilità, affideranno la gestione tecnica ad un altro profilo. Tanti i nomi circolati negli ultimi mesi, Allegri e Sarri su tutti.

A commentare la vicenda e a fare previsioni sul futuro che attende i giallorossi ci hanno pensato diversi giornalisti. Questa, ad esempio, la posizione di Luigi Ferrajolo a Radio Radio.

“Fonseca e la Roma non meriterebbero la gogna se non dovessero arrivare in fondo in Europa League. Non penso che la storia tra il tecnico e i giallorossi sia destinata a continuare e se si accorgesse di non avere la fiducia della società spero abbia la forza di andarsene: non potrebbe più lavorare in queste condizioni”.

Leggi anche;  Calciomercato Roma, Allegri ha già detto sì | Triplo addio

Leggi anche:  Calciomercato Roma, Sarri ha deciso: la risposta all’offerta

Calciomercato Roma, salgono le quotazioni di Sarri in giallorosso

Maurizio Sarri

“Sono ottimista sul passaggio del turno della Roma, do un 75% di possibilità. Non possiamo definire buona la stagione dei giallorossi se dovessero fallire tutti gli obiettivi. Non ci credo a Fonseca che fa l’offeso e rinuncia alla panchina per ripicca, non è facile trovare una piazza migliore”. Queste, invece, le parole dell’ex direttore del Corriere dello Sport, Alessandro Vocalelli.

Meritano, infine, di essere attenzionate le dichiarazioni di Ugo Trani, giornalista de “Il Messaggero”: Il prossimo sarà il mercato degli allenatori. Ad Allegri do il 5% di possibilità di diventare il prossimo tecnico romanista, per me tornerà alla Juve. Mentre a Sarri do il 65%. Fonseca ha il 10% di possibilità di restare, la stessa percentuale di Gasperini di arrivare in giallorosso. Sono tre anni che la Roma sbaglia ricostruzione”.

L’ex Chelsea era stato accostato ad una sua altra vecchia squadra, il Napoli. De Laurentiis è alla ricerca di un nuovo tecnico per il post Gattuso ma inverosimilmente la scelta potrebbe ricadere sul toscano. Difficile, infatti, prevedere che una piazza come quella partenopea sia disposta ad accoglierlo come se non fosse successo nulla.

Intanto, la quota circa la possibilità di vedere Sarri sulla panchina del Napoli, secondo Sisal, sale a 5.00, superata da quella di Juric. Ferma invece a 2.75 quella relativa alla possibilità di vedere Sarri varcare i cancelli di Trigoria, attuale candidato numero uno davanti alla conferma di Fonseca (3.00) e all’arrivo di Allegri (7.50). Una doppia conferma quindi del fatto che sia proprio Sarri al momento il favorito numero uno per la panchina giallorossa.