Calciomercato Roma, importanti novità su Florenzi | La conferma arriva dalla Francia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36

Calciomercato Roma, dalla Francia arrivano importanti novità circa il futuro di Alessandro Florenzi.  A poche ore dalla gara contro il Manchester City, l’ex terzino dei francesi, Jimmy Algerino, ha parlato ai microfoni del Comptoir Parisien della vicenda relativa al numero 24.

Calciomercato Roma
Florenzi @ Getty Images

Algerino ha toccato tutta una serie di punti relativi al percorso europeo di Mbappé e compagni finora. I francesi, infatti, sono attesi dalla gara valevole per le semifinali di Champions League contro i Citizens di Guardiola.

Si tratterà di una gara molto affascinante e che potrebbe regalare spettacolo. Tanti gli spunti interessanti ma l’ex terzino nato a Tolosa ha voluto parlare soprattutto della questione relativa alla scelta del terzino destro.

Pochettino deve infatti ponderare se contare sull’apporto del giovane Dagba o preferirgli l’esperienza di Florenzi, che potrebbe garantire anche un maggiore apporto offensivo.

A tal proposito, dunque, così Algerino: “Non è la scelta più scontata che si tratti di Florenzi o Dagba. Ma visto in casa preferirei giocare con Florenzi perché è importante che il PSG mostri capacità offensive. E il contributo di Florenzi in questo ambito può essere molto importante.. Dagba può farlo, ma è un po’ più timido; bisogna dimostrare di essere forti e il Manchester deve temere il PSG. Da questo punto di vista Florenzi è interessante, sapendo che a sinistra Diallo non è abituato a questa posizione quindi porterà input meno offensivi”.

Leggi anche: Calciomercato Roma, futuro Florenzi | Variabile Bellerin

Calciomercato Roma, futuro lontano da Parigi per Florenzi?

L’intervista si è poi soffermata sull’importanza ricoperta proprio da Florenzi nel contesto parigino. Dopo l’esperienza al Valencia, ha dimostrato buone capacità di sapersi adattare anche a questa nuova dimensione ma, secondo Algerino, non andrebbe riscattato.

Nonostante la crescita palesata rispetto all’ultima parentesi romana, i dirigenti francesi non hanno ancora stabilito se acquistarlo o meno. La questione non è legata al prezzo (vista la modica cifra di circa 9 milioni di euro per il diritto di riscatto) quanto piuttosto alla funzionalità di Florenzi nello scacchiere di Pochettino.

Algerino si è così espresso in merito: “Non ho un nome specifico da dare. Già credo che Florenzi non rimarrà al PSG. Non sarebbe logico, visto quello che porta in relazione a Thomas Meunier, per esempio, che se n’è andato. Ma devi davvero occuparti di questa posizione per trovare un giocatore. Non dovresti più sbagliare e bisognerebbe andare su un profilo esperto ma nemmeno troppo vecchio. Non dimentichiamo chec’è Colin Dagba che ha mostrato alcune cose interessanti. L’ideale sarebbe prendere un giocatore di grande talento, per 3 o 4 anni mantenendo Dagba come sostituto. Va cercato un giocatore giusto, che possa fare il titolare e far crescere con tranquillità il classe ’98 ma che al tempo stesso non costi cifre folli”. 

Insomma, una cosa è certa, se Algerino fosse al posto di Leonardo non riprenderebbe Florenzi. Vedremo se l’ex allenatore e dirigente del Milan è sulla sua stessa lunghezza d’onda o se agirà diversamente. Intanto per Florenzi aumenta sempre di più il pressing dell’Inter.