ASRL | Calciomercato Roma, addio Fonseca: ritorno di fiamma in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

Anche in caso di trionfo in Europa League, l’addio Fonseca a fine stagione appare quasi inevitabile, ma il portoghese ha diversi estimatori

Addio Fonseca, ritorno di fiamma in Serie A
Paulo Fonseca ©Getty Images

Atteso dalla sfida più importante della sua carriera, Paulo Fonseca ha più volte ribadito di non voler pensare al futuro, per concentrarsi sul doppio confronto con il Manchester United. In palio, d’altronde, c’è una finale di Europa League. Ma con un addio ormai scontato e un contratto in scadenza a giugno, è normale che l’allenatore portoghese sia al centro di alcune voci di calciomercato. Nei mesi scorsi si è parlato tanto di un potenziale ritorno in patria (Benfica), mentre sono più recenti le voci su Arsenal e Spartak Mosca. Bisogna tuttavia fare attenzione anche alla Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, erede Fonseca | “Fumata bianca”

LEGGI ANCHE >>> ASRL | Allenatore Roma: pista concreta in Serie A

Addio Fonseca, ritorno di fiamma del Milan
Maldini, Gazidis e Massara ©Getty Images

Calciomercato Roma, Milan-Fonseca: ritorno di fiamma

In tal senso, secondo le informazioni in possesso di Asromalive.it, c’è da registrare un ritorno di fiamma del Milan per il tecnico giallorosso. La sconfitta contro la Lazio ha portato i rossoneri fuori dalla zona Champions League. In caso di mancato approdo alla massima competizione europea per club, la dirigenza milanista potrebbe riconsiderare la posizione di Stefano Pioli. Già in passato, il profilo di Fonseca era finito sulle scrivanie di Casa Milan e il suo nome resta in una lista di tre o quattro potenziali candidati alla panchina rossonera. Prima della virata sull’attuale tecnico, Maldini e Massara avevano trovato un accordo con Spalletti, ma tutto tramontò a causa della fumata nera sulla buonuscita dall’Inter.

L’ex giallorosso è un profilo che piace ancora, ma per il tecnico di Certaldo si fa sempre più concreta l’ipotesi Napoli, con tanto di contatti diretti tra il tecnico e il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis. Un altro identikit che stuzzica è quello di Roberto De Zerbi, ma il tecnico del Sassuolo sta già valutando le proposte di Fiorentina e Shakhtar Donetsk.