Europa League, voti Manchester United-Roma 6-2 | I giallorossi durano 45′

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56
pau lopez veretout diawara
@getty images

C’è davvero poco da fare per la Roma di Paulo Fonseca. Dopo un grande primo tempo, concluso sul punteggio di 2-1 per i giallorossi, e ben tre cambi tutti per infortunio, i capitolini si spengono completamente nella ripresa e il Manchester United non perdona, dilagando. La sera si capisce quando dopo neanche tre minuti Jordan Veretout ferma il gioco per un infortunio. Poco dopo si fermano anche Pau Lopez, a seguito di una parata e Leonardo Spinazzola. Il destino rimane negativo con la Roma e il tabù con i Red Devils ormai rimane da sfatare.

LEGGI ANCHE: Manchester United-Roma, incredibile: altro infortunio e cambi finiti

Voti Manchester United-Roma 6-2

Mister Fonseca nulla può fare dalla panchina, perché non ha più cambi, la squadra oltre ad essere comunque stanca, si vede passare le frecce del Manchester da tutte le parti. Se si considera il solo secondo tempo, si salvano in pochi. Mirante e Smalling non ne azzeccano una, a centrocampo non c’è incisione. In attacco non basta la grande partita di Pellegrini e Dzeko, un po’ meno quella di Mkhitaryan che serve al bacio Pellegrini per la seconda rete.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): de Gea 6; Wan-Bissaka 6.5, Lindelöf 6, Maguire 6.5, Shaw 7; McTominay 6, Fred 6.5 (83′ Matic sv); Rashford 5.5 (76′ Greenwood 6), Bruno Fernandes 7.5 (89′ Mata sv), Pogba 6.5; Cavani 7.
A disp.: Grant, Henderson, Bailly, Diallo, James, Telles, William, van de Beek, Tuanzebe.
All.: Solskjaer

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez 6 (27′ Mirante 4); Smalling 3, Cristante 4, Ibanez 4; Karsdorp 5, Diawara 3, Veretout sv (5′ Villar 4), Spinazzola 6,5 (37′ Bruno Peres 4.5); Pellegrini 6, Mkhitaryan 5; Dzeko 6.
A disp.: Fuzato, Santon, Mayoral, Kumbulla, Perez, Ciervo, Darboe.
All.: Fonseca