Esonero Fonseca, i tifosi sui social hanno già deciso | La frecciata di Cosmi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20

Esonero Fonseca, i tifosi sui social hanno già deciso il futuro del portoghese. E arriva anche la frecciata del collega Cosmi

Esonero Fonseca
Fonseca @getty images

Ormai è deciso. E se non dalla società, fino alla fine della stagione, nessuna comunicazione ufficiale arriverà, i tifosi sui social sperano che si cambi subito. Spopola il #FonsecaOut: anche se il tecnico portoghese rimarrà in sella fino all’ultima giornata di campionato. Poi arriverà l’addio. Sicuro dopo la serataccia di ieri. Una Roma distrutta nel secondo tempo. Anche se la sfortuna si è accanita nei confronti del tecnico.

I tre cambi obbligati nel primo tempo possono però fare da alibi fino ad un certo punto. Quello che si contesta al tecnico è il non aver cambiato atteggiamento nel secondo tempo. Quando serviva una squadra diversa da quella vista nella prima parte. Nessuno ieri si sarebbe scandalizzato se la Roma avesse deciso di parcheggiare il classico autobus davanti la porta di Mirante. Così non è andata. E la debacle è stata clamorosa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, crisi Psv: tris nel mirino di Tiago Pinto | VIDEO

LEGGI ANCHE: Calciomercato, UFFICIALE | Ha firmato, niente Tottenham

Esonero Fonseca, la frecciata di Cosmi

Serse Cosmi
Serse Cosmi @ Getty Images

E nel pomeriggio di oggi è arrivata anche la frecciata di Cosmi. Tifoso della Roma e attuale allenatore del Crotone. La domanda posta all’allenatore in vista della gara di domani contro l’Inter, è stata: “Ieri abbiamo visto la differenza tra il calcio italiano e quello europeo”, ma Cosmi ha subito bloccato: “No scusa, la interrompo. Ieri ha giocato una squadra italiana con un calcio diverso da quello italiano”.

Un’accusa, nemmeno troppo velata, nei confronti di Fonseca. Anche se Cosmi ha voluto ribadire il contrario: “Non è un’accusa, ma non si può identificare la nostra natura di calcio con quello che s’è visto ieri e anche contro l’Ajax”. Vedute diverse nel modo di fare calcio. Pensieri diversi su come affrontare una partita così importante. Quello che rimane, purtroppo, è il risultato. Pesante. Difficile da mandare giù.