Calciomercato Roma, obiettivo attacco | C’è concorrenza per l’esterno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Il general manager Tiago Pinto continua a monitorare con attenzione tutto ciò che riguarda il calciomercato della Roma.

Calciomercato Roma
@getty images

La Roma ripartirà da un nuovo allenatore, questo è un dato di fatto, anche se non ancora ufficiale, perché per questo si dovrà aspettare la fine della stagione. Un’annata fatta di semifinale di Europa League, con ritorno ancora da disputare, e un attuale settimo posto che potrebbe diventare anche ottavo. Insomma un’altra volta il club capitolino dovrà provare a rialzarsi e a ricostruire dalle proprie macerie. Toccherà ai Friedkin prendere in mano tutta la situazione in ogni singolo aspetto, sia dentro che fuori dal campo. Intanto il general manager Tiago Pinto continua a monitorare con attenzione tutto ciò che riguarda il calciomercato della Roma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, erede Fonseca | Incontro in settimana

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato, bufera Donnarumma | I tifosi “invocano” Totti

Calciomercato Roma, piace ancora Amuzu

Francis Amuzu
Francis Amuzu @getty images

Nel reparto offensivo del campo la società giallorossa, insieme a colui che sarà il nuovo allenatore, dovrà lavorare soprattutto sul centravanti, in attesa di capire quale sarà il futuro di Edin Dzeko, anche se sarà difficile una permanenza del bosniaco. Sulle corsie laterali torneranno sia Justin Kluivert, di ritorno dal Lipsia, che Cengiz Under, il turco non sarà acquistato dal Leicester. Chissà che uno di questi due, se non entrambi, possano piacere al nuovo tecnico. Oltre a questi e ai già presenti El Shaarawy, Carles Perez e Pedro, sulla lista di Tiago Pinto c’è anche un altro nome, come vi abbiamo riportato lo scorso marzo. Vale a dire Francis Amuzu, esterno offensivo classe ’99 di proprietà dell’Anderlecht, che in questa stagione ha realizzato 2 reti e fornito 5 assist in 34 presenze. Il suo costo si aggirerebbe sui 6-7 milionidi euro, ma c’è da battere la concorrenza di Bayer Leverkusen, Inter, Mainz e Fenerbahce.