Roma-Crotone, Fonseca in conferenza stampa | LIVE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

Roma-Crotone, ecco le parole di Fonseca in vista della gara di domani pomeriggio all’Olimpico contro la formazione di Cosmi

Roma-Manchester United
Fonseca ©GettyImages

”Io non sarò l’allenatore della prossima stagione. Non è giusto che io faccia questa valutazione”. Ride Fonseca, alla domanda se servono elementi per andare a prendersi la qualificazione alla Champions League nel prossimo anno.

Poi, ha sottolineato: “Io penso che comunque, in questa stagione, sia mancato qualche elemento importante in fase cruciali della stagione”.

Sugli infortuni: “In questo anno particolare, con più partite, sono successe tante cose. Ma prima di marzo non abbiamo avuti problemi”.

Darboe sarà titolare domani. La Primavera ha molti calciatori che lavorano bene e molti lo hanno già fatto con la prima squadra. Molti, anzi tutti, possono arrivare in alto. Sono preparati per farlo”.

“La società non deve chiedere nulla. Sappiamo che dobbiamo vincere per arrivare il più in alto possibile. Chi gioca per la Roma deve difendere questa maglia. E trovare gli stimoli”.

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, Mourinho parte da un’altra certezza

LEGGI ANCHE:Calciomercato Roma, la scelta di Mourinho | I “senatori” confermati

Roma-Crotone, Fonseca sul futuro

Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

Non penso al mio futuro, adesso. Il mio futuro sono solamente le prossime quatto partite della stagione”.

“Non penso di recuperare nessuno in vista di domani. Mi aspetto che qualcuno, però, ce la possa fare per la gara contro l’Inter” ha spiegato ancora Fonseca.

Roma quindi in emergenza anche domani. Anche Smalling non ci sarà contro il Crotone visto lo stop in Europa League. L’unica certezza che arriva dalla conferenza stampa di Fonseca è che il giovane Darboe sarà titolare. Potrebbe esserci spazio anche per Zalewski, ma sicuramente a gara in corso. Difficile immaginare anche lui dal primo minuto. Anche se, contro un Crotone già retrocesso, non ci dovrebbero essere particolari problemi per la formazione giallorossa.