Calciomercato Roma, difesa da ritoccare | Un portoghese per Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Calciomercato Roma, dopo la bella vittoria sul Crotone sono ripresi gli allenamenti in casa giallorossa. Mentre Dzeko e compagni si apprestano ad affrontare le ultime 3 gare di campionato (contro Inter, Lazio e Spezia), Pinto e adepti sono già al lavoro per rinforzare la squadra del futuro.

Mourinho
Mourinho ©GettyImages

L’approdo dello Special One ha sorpreso, ovviamente, tutta la piazza che attende ora anche una bella ed intelligente campagna acquisti.

Non potendo contare sulle ricche entrate della qualificazione in Champions, i Friedkin si distingueranno per un calciomercato di auto-finanziamento e ciò spiega il perché sarà molto importante cercare di piazzare diversi colpi in uscita.

Una delle priorità è sicuramente quella del portiere dal momento che le rotazioni di Pau Lopez e Mirante hanno evidenziato le importanti carenze di ambedue.

Il portoghese è consapevole dell’importanza di un estremo difensore all’altezza che possa garantire maggiore sicurezza ad un reparto difensivo apparso sovente in difficoltà in questa stagione.

Per quanto la vicenda centravanti, si sono registrati degli importanti cambiamenti. Mourinho vorrebbe convincere Edin Dzeko a rimanere ma va sottolineato che i capitolini hanno comunque bisogno di un elemento che possa nei prossimi anni prendere le redini del bosniaco.

Al momento, infine, appare scontata la separazione con Mkhitaryan che ha sottolineato in passato come il rapporto al Manchester United con mister Mou non fosse idilliaco.

Intanto, nella giornata di oggi, lunedì 10 maggio è giunta un’importante notizia circa le future volontà del tecnico in foto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, un centrale di troppo | Mourinho cala il jolly

Calciomercato Roma, piace Ruben Semedo

Roma, Sickwolf esulta per Mourinho e presenta il suo libro
José Mourinho ©GettyImages

Oltre all’interesse per il centrocampista del Lille, Renato Sanches, i giallorossi stanno monitorando varie situazioni anche per il reparto difensivo.

Il suddetto resta un obiettivo concreto ma difficile dal momento che i francesi lo valutano circa 30 milioni di euro.

Stando a quanto riportato dal giornalista Nicolò Schira su Twitter, Pinto sarebbe, come detto, sulle tracce anche di un giocatore che possa migliorare e “allungare” il pacchetto di difensori.

Piace particolarmente Ruben Semedo, centrale difensivo del 1994 che ha un contratto in scadenza tra due anni con l’Olympiacos. Il suo nome è in cima al taccuino dei seguiti per il reparto arretrato. Seguiranno aggiornamenti.