Probabili formazioni Roma-Lazio | Le mosse di Fonseca per il derby

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01

Roma, dopo lo scacco maturato contro l’Inter i giallorossi sono attesi dal derby capitolino contro la Lazio che risulterà decisivo per consolidare il settimo posto.

Calciomercato Roma, addio Dzeko | Offerta ufficiale e risposta
Edin Dzeko durante il derby ©Getty Images

Lo scorso gennaio la gara vide Immobile e compagni imporsi per 3 a 0. Una serata storta che confermò le già lapalissiane difficoltà della Roma di vincere i big match.

Fino a quel momento, Dzeko e colleghi non erano mai riusciti a battere le avversarie di livello, confermando poi questo trend anche nei mesi successivi.

Gli scacchi suddetti, così come i punti persi negli ultimi mesi di campionato, hanno reso il Derby della Capitale una gara valevole per un obiettivo molto meno nobile rispetto alle aspettative.

Pur restando la gara più sentita nell’Urbe e la stracittadina forse più affascinante del nostro campionato, i 90 minuti di sabato 15 maggio metteranno in palio per la Roma solamente la possibilità di consolidare il settimo posto, ancora insidiato dal Sassuolo.

LEGGI ANCHE >>> ASRL | Roma, quattro certezze nello staff di Mourinho: il punto su Amelia

Roma-Lazio, le possibili scelte di Fonseca e Inzaghi

Indipendentemente da tutto, Fonseca vorrà lasciare la Capitale con un “regalo”: quale miglior modo di battere gli acerrimi rivali?

Il portoghese, in questi due anni, non è mai riuscito a imporsi sui “cugini”, rimediando due pareggi e una sconfitta. La gara resta ricca di insidie, visto anche il buon momento vissuto dalle “aquile”.

Queste, intanto, potrebbero essere le scelte dell’ormai quasi ex Roma che si appresta a varcare la soglia dello Stadio Olimpico per l’ultima volta come tesserato capitolino.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Bruno Peres; Cristante, Villar; Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko All. Fonseca

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.